Sicurezza sismica delle costruzioni in muratura

seminario

Primo dei seminari tecnici gratuiti organizzati da Newsoft, dedicati all'adeguamento sismico delle architetture in muratura e all'approfondimento dell'analisi pushover.

Cosenza, 21 settembre 2011, ore 15.30

formazione & corsi

Cosenza, 21 settembre 2011, ore 15.30

Primo del ciclo di eventi formativi organizzati da Newsoft dedicati alla Valutazione della sicurezza sismica per le costruzioni in muratura.

Il seminario, totalmente gratuito, tratterà il miglioramento ed adeguamento sismico delle architetture in muratura, approfondendo tematiche di interesse come l'analisi pushover, inoltre si scopriranno le opportunità offerte dai più recenti strumenti di analisi di valutazione del comportamento e del grado di sicurezza degli edifici esistenti.

Saranno discussi e approfonditi gli aspetti fondamentali per una corretta implementazione e utilizzo dell'analisi non lineare, descrivendone i limiti e tracciandone i possibili sviluppi in relazione allo stato attuale delle ricerche. Verranno anche illustrati esempi applicativi dell'analisi pushover nell'ottica della valutazione e riduzione della vulnerabilità sismica degli edifici esistenti evidenziando le differenze di risultati rispetto alle analisi lineari.

programma

Appuntamento: mercoledì 21 settembre 2011, ore 15.30
presso la Sala Convegni dell'Ordine Ingegneri, via Massaua, 25 - Cosenza.
Seguiranno altri numerosi incontri in tutta Italia.

web www.newsoft-eng.it

Per informazioni, per segnalare la propria partecipazione o per conoscere le date e le sedi dei prossimi incontri: Cristina Casciaro - email cricasciaro@newsoft-eng.it


Analisi pushover

Studi recenti hanno evidenziato l'importanza del comportamento nonlineare e della duttilità nella risposta delle strutture ad azioni sismiche. Si è pertanto andata sviluppando una metodologia di analisi, spesso indicata come analisi pushover, indirizzata a valutare la capacità in spostamento della struttura in rapporto a quelli potenzialmente attivati dal sisma.

L'analisi pushover è presente ormai, come opzione suggerita, nelle normative più recenti: le nostre NTC 2008 ma anche gli Eurocodici e le FEMA 273 e le ATC 40 americane. Per le tipologie strutturali, come ad esempio le costruzioni in muratura, a prevalente comportamento non lineare, rappresenta anzi la metodologia di analisi più fortemente consigliata.

L'analisi pushover si va sempre più diffondendo nella progettazione di strutture in zona sismica. Utilizzata in alternativa o, ancor meglio, in combinazione con l'analisi dinamica lineare, rappresenta infatti uno strumento semplice ma relativamente potente per l'analisi di strutture soggette a spinte di forte intensità e ciclicamente variabili, quali quelle indotte dal sisma.

pubblicato in data: