Incontri di Architettura 2010: Jun Aoki

Torino, 31 marzo 2010 | Verona, 1 aprile 2010

L'architetto giapponese Jun Aoki, protagonista della scena architettonica internazionale, noto soprattutto per le realizzazioni di diversi negozi della maison francese Louis Vuitton e per il museo d'arte di Aomori, sarà in Italia per presentare i suoi lavori in occasione di due unici appuntamenti a Torino e Verona.

TORINO: martedì 30 marzo 2010 ore 19:00
Auditorium della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, via Modane 16, Torino.

Jun Aoki sarà a Torino presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, all'interno del ciclo di "Incontri di Architettura" organizzati con successo da alessiostudio dal 2009, in cui architetti di fama internazionale raccontano i propri lavori.

Presenteranno l'architetto Lorena Alessio, socio fondatore di alessiostudio, e Nicola Leonardi, direttore di The Plan.

VERONA: giovedì 1 aprile 2010 alle ore 19:00
Galleria Studio la Città, Lingadige Galtarossa 21, Verona.

Il secondo incontro si terrà a Verona, giovedì 1 aprile 2010 alle ore 19:00 presso la galleria d'arte Studio la Città.

Promosso da Studio Aurelio Clementi con arch. Giulia Porceddu Cilione e dall'Associazione Contemporanea Verona, l'intervento di Jun Aoki sarà introdotto dall'arch. Aurelio Clementi, che ha realizzato con l'architetto giapponese il progetto del negozio di Louis Vuitton a Roppongi Hills, Tokyo, e dall'arch. Francesco Pagliari, giornalista di The Plan.

www.aokijun.com | www.alessiostudio.com | www.aurelioclementi.com | www.fondsrr.org | www.studiolacitta.it

Jun Aoki
Nato nel 1956 a Yokohama. Si laurea nel 1982 conseguendo il Master nell'Università di Tokyo. Dopo aver lavorato nell'Atelier Arata Isozaki & Associates dal 1983 al 1990, costituisce nel 1991 lo Studio di Progettazione d'Architettura Aoki. E' in piena attività in vari settori dell'architettura quali abitazioni private, edifici pubblici e commerciali. Tra le sue opere principali si citano "il Ponte di Mamihara", "S", "Museo della laguna di Fukushima", " Louis Vuitton Omotesando" e " Museo d'Arte di Aomori". Un'installazione realizzata presso il Museo Nazionale d'arte moderna di Tokyo mostra la sua parallela attività artistica. E' autore di pubblicazioni come " Opere complete di Jun Aoki, vol.1: 1991-2004", " Opere complete di Jun Aoki, vol.2: Museo de'Arte di Aomori", "Campo vuoto e giostra"(Okokusha) e altre. Nel 2004 gli viene conferito il premio d'incoraggiamento all'Arte dal Ministero dell'Educazione.

Incontri di Architettura 2010: Jun Aoki

pubblicato in data: