Urbanistica dopo la crisi - manifesto di una politica per la rinascita sostenibile delle città

Napoli 17 maggio 2012 ore 16.00

Alla Facoltà di architettura di Napoli la tavola rotonda promossa dal prof. Francesco Domenico Moccia per lanciare nuove proposte tese a promuovere politiche urbanistiche e ambientali orientate alla sostenibilità ed attente alla qualità dell'ambiente costruito e naturale. Un confronto - a cui partecipano figure di spicco - su come l'urbanistica possa assumere un ruolo propulsivo in Italia e sulle scelte, diverse, che la politica poteva mettere in atto per affrontare la crisi.

La riflessione prende le mosse dall'articolo "Salvaitalia" di Arturo Lanzani, geografo e urbanista, pubblicato sul numero di febbraio de "Il Giornale dell'architettura". Lanzani ha provato a delineare nove misure che il governo "potrebbe intraprendere per catturare una quota della rendita fondiaria e per «salvare il suolo» sintesi di natura e storia e base materiale del nostro paese".

Egli ritiene che il decreto Monti, per come è concepito, sia lontano dal fare incontrare le misure per lo sviluppo con quelle dell'equità soprattutto riguardo all'attenzione alla qualità dell'ambiente costruito e naturale: infatti non prevede infrastrutture effettivamente in grado di riqualificare il nostro territorio; non allinea ancora le nostre politiche urbanistiche e ambientali a quelle dei paesi europei; non fa propria un'idea di sviluppo differente dalla mera crescita del Pil.

Le misure proposte potrebbero aprire l'Italia alla promozione di vere politiche integrate per la sostenibilità, per il cui perseguimento è però necessario una modifica di paradigmi culturali radicati. Questo sta lentamente avvenendo nella comunità scientifica e in gruppi di cittadini particolarmente sensibili alle tematiche ecologiche, ma la resistenza ai cambiamenti, seppure imposti dall'attuale contingenza energetica economica e ambientale, è ancora forte soprattutto presso chi è artefice delle politiche. 

La tavola rotonda, che sarà moderata da Stella Cervasio de La Repubblica, dopo i saluti di Claudio Claudi, preside della Facoltà di Architettura, accoglierà il dibattito. Partecipano: Arturo Lanzani del Politecnico di Milano; Edoardo Zanchini, vicepresidente Legambiente; Ambrogio Prezioso, vicepresidente InArch; Marco Magrassi del Ministero delle Politiche di Sviluppo; Federico Oliva, presidente INU; Franco Karrer, presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici; Roberto Della Seta, presidente della Commissione Ambiente del Senato.

locandina

Appuntamento: giovedì 17 maggio 2012, ore 16.00 - aula Gioffredo (aula 10) 
Facoltà di Architettura - Palazzo Gravina, via Monteoliveto, 3 - Napoli.

pubblicato in data:

,

Urbanistica dopo la crisi - manifesto di una politica per la rinascita sostenibile delle città

Tavola rotonda su nuove politiche orientate alla sostenibilità. Un confronto su come l'urbanistica possa assumere un ruolo propulsivo in Italia e sulle scelte, diverse, che la politica poteva mettere in atto per affrontare la crisi.

Napoli 17 maggio 2012 ore 16.00

mostre e convegni