Kengo Kuma. Selected work 1994-2004 - mostra

Como, 6 - 27 marzo 2007

 

La mostra Kengo Kuma. Selected work 1994 – 2004 giunge a Como, dopo una serie di tappe iniziate a Siracusa nel 2005, direttamente dall'Arkitekturmuseet Skeppsholmen di Stoccolma, su iniziativa dell'Ordine degli Architetti P.P.C. ed il Collegio delle Imprese Edili di Como

Prima monografica itinerante allestita in Italia sull'opera del maestro giapponese Kengo Kuma, la rassegna è curata da Luigi Alini, architetto e ricercatore presso la Facoltà di Architettura di Siracusa e l'autore della monografia Kengo Kuma.

La mostra privilegia come ambito di indagine le relazioni tra ideazione e costruzione, materia e forma, aspetti che nell'opera di Kuma sono intimamente connessi. L'allestimento progettato dallo stesso Kuma, è costituito da sei box, che fungono sia da strutture espositive sia da "contenitori" per il trasferimento della mostra nelle altre sedi. I box, tutti diversi tra loro, sono realizzati con gli stessi materiali impiegati nella costruzione delle opere esposte.

 

La mostra, che si inaugura martedì 6 marzo, ospitata nel Salone San Francesco, resterà aperta al pubblico fino al 27 marzo tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle ore 11 alle 20.

È accompagnata dalla monografia edita da Mondadori/Electa a cura di Luigi Alini, che, attraverso una selezione di 21 opere realizzate nel decennio 1994–2004, ripercorre dell'opera di Kengo Kuma il passaggio da una posizione permeata dall'idea di "caos" ad una in cui l'architettura si "dissolve" come oggetto e diventa parte integrante del sistema ambientale. 

 


Como, Salone San Francesco
orario: 11-20 - chiuso lunedì

 

pubblicato in data:

Kengo Kuma. Selected work 1994-2004 - mostra

La mostra itinerante, curata da Luigi Alini, presenta il lavoro di Kuma attraverso sei interventi compiuti in Giappone e Cina.

Como, 6 - 27 marzo 2007

mostre e convegni