Le Architetture rivelate

Otto le architetture che quest'anno si aggiudicano il premio annuale alla qualità del progetto, istituito dall'Ordine degli Architetti della Provincia di Torino. Otto architetture riconosciute come esempi meritevoli, realizzati nel territorio torinese e individuate tra quelle che maggiormente hanno conseguito un miglioramento della qualità dell'ambiente, saranno premiati mercoledì 4 luglio alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino.

I vincitori del premio "Architetture rivelate" riceveranno una targa personale e una di dimensioni raddoppiate, recante nome del progettista, anno di realizzazione e oggetto dell'intervento, che sarà apposta sull'edificio selezionato.

Obiettivo dell'iniziativa è richiamare l'attenzione dei cittadini su esempi di buona architettura e indicare le opere che, grazie a un'attenta interpretazione progettuale e a una coerente realizzazione, contribuiscono a determinare una migliore qualità della vita e dell'ambiente. Un modo per stimolare lo spirito critico anche dei non addetti ai lavori, di coloro che ogni giorno fruiscono di quelle architetture, perché è chiaro che chi comprende la qualità sarà anche in grado di chiederla e di favorire una "domanda di città" che vada verso la giusta direzione.

Le Architetture rivelate 2012

CasaOz, corso Moncalieri 262, Torino


Progettisti: Stefano Seita, Giorgio Marè, Marco Zocco, Filippo Giau, Tommaso Longo (AT Studio Associato)

Edificio residenziale in corso Matteotti, 61 - Torino

Progettisti: Gustavo Ambrosini, Cristiana Catino, Paola Gatti, Carlo Grometto, Mauro Penna (Negozio Blu Architetti Associati), Enrica Pagliano, Gian Vittorio Porasso

Mathi (Abitare a - 0.45), via Giuseppe Mattea 10, Mathi (TO)

Progettisti: Subhash Mukerjee, Michele Bonino (MARC)

OGR - riconversione dell'edificio "ad H" delle Officine Grandi Riparazioni Ferroviarie di Torino in spazio polifunzionale, in occasione delle celebrazioni del 150° dell'Unità d'Italia, Corso Castelfidardo 8, Torino.

Progettisti: Alfonso Femia, Gianluca Peluffo, Simonetta Cenci, Gabriele Filippi (5+1AA), Danilo Trogu (artista). Altri progettisti: Carlo Pession, Emanuele Pession (Studio Pession Associato)

Toolbox -Torino Office Lab and Co-working, via Agostino da Montefeltro 2, Torino

Progettista: Caterina Tiazzoldi. Altri progettisti: Mauro Fassino, Monica Pianosi, Lorenza Croce, Helene Cany, Chiara Caramassi, Tania Branquino

Recupero funzionale dell'ex Tobler, via Aosta 8, Torino

Progettista: Franco Cucchiarati

Edificio Industriale Olivetti, strada Scarmagno - Romano Canavesese (TO)

Progettisti: Marco Zanuso, Eduardo Vittoria

Parco Dora, Spina 3 - Area Vitali, Torino

Progettisti: Tilman Latz, Peter Latz, Carlo Pession, Andrea Serra, Vittorio Cappato, Stefano Meluzzi, Gerd Pfarrè, Ugo Marano, Eugenio Arbizzani, Giulio Desiderio, Mario Berriola, Fausto Gallarello

Per la prima volta quest'anno sarà conferita inoltre una menzione speciale ai progetti, tra quelli premiati, che si contraddistinguono per una particolare attenzione ai temi della sostenibilità; responsabile di questa selezione sarà l'architetto Roberto Fraternali quale esperto in sostenibilità architettonica.

Il premio si avvale di un meccanismo semplice e la partecipazione è molto allargata: chiunque può segnalare un'opera inviando una e-mail per candidare un'architettura. La giuria seleziona le opere da premiare tra i dossier di candidatura presentati dai progettisti delle architetture segnalate.

La giuria dell'edizione 2012

Sezione "giovani": Federica Ariaudo, Laura Milan, Jasna Chiara Vaccaro, Corrado Vaschetti
Sezione "intermedi": Giuseppe Dimonte, Oscarino Ferrero.
Sezione "decani": Pier Massimo Stanchi (presidente)

Premiazione: mercoledì 4 luglio ore 19.00 Casa del Teatro Ragazzi e Giovani
corso Galileo Ferraris 266, Torino. web www.architetturerivelate.com

pubblicato in data:

, , , ,

Le Architetture rivelate

Otto le architetture che quest'anno si aggiudicano il premio annuale alla qualità del progetto, istituito dall'Ordine degli Architetti di Torino. Otto esempi meritevoli individuati tra quelli che maggiormente hanno conseguito un miglioramento della qualità dell'ambiente in ambito torinese.

notizie di architettura