Decreto Sviluppo e detrazione al 55%, proroga di ulteriori 6 mesi

La detrazione per le spese di riqualificazione energetica probabilmente resterà al 55% fino al 30 giugno 2013. La novità è inserita in un emendamento al ddl di conversione del Decreto Sviluppo (DL 83/2012). La modifica è stata approvata dalle Commissioni Finanze e Attività Produttive della Camera ed è entrata nel testo del ddl, appena blindato. Il Governo ha infatti posto la fiducia sul provvedimento, domani il voto finale e poi il passaggio al Senato.

Il Decreto Sviluppo ha previsto per il periodo 1 gennaio - 30 giugno 2013 una agevolazione per le spese di efficientamento energetico uniformata alla detrazione per le ristrutturazioni edilizie, fissando il  bonus al 50% e prevedendo poi un decremento al 36% dal 1° luglio 2013.

La detrazione d'imposta dall'Irpef e dall'Ires, prevista per interventi che migliorano le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, conquista dunque ulteriori 5 punti percentuale per altri 6 mesi, salvo che non vi siano ulteriori modifiche al decreto in fase di conversione.

Con l'emendamento i valori massimi di detrazione non variano e si ritorna ai limiti di importo fissati prima dell'entrata in vigore del decreto, in sintesi:

    • 100.000 euro per la riqualificazione energetica di edifici esistenti (55% di 181.818,18 euro)
    • 60.000 euro per interventi sugli involucri degli edifici (55% di 109.090,90 euro)
    • 60.000 euro per l'installazione di pannelli solari (55% di 109.090,90 euro)
    • 30.000 euro per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale (55% di 54.545,45 euro)

Nessuna variazione in vista per il bonus del 36% per le spese di ristrutturazione, le relative disposizioni contenute nel Decreto non subiscono alcuna modifica.

Per approfondire:

Decreto Sviluppo: bonus fiscali per ristrutturazioni ed efficientamento al 50%.

Decreto Sviluppo: detrazione del 50% per le ristrutturazioni in corso

Chiarimenti sulle detrazioni per le ristrutturazioni e opportunità per usufruire del bonus al 50%.

pubblicato in data:

, , , ,

Decreto Sviluppo e detrazione al 55%, proroga di ulteriori 6 mesi

La detrazione per le spese di riqualificazione energetica resterà al 55% fino al 30 giugno 2013. La novità è inserita in un emendamento al ddl di conversione del Decreto Sviluppo, approvato dalle Commissioni Finanze e Attività Produttive della Camera.

up-to-date