Alto Adige: la quotidianità dell’architettura contemporanea

12 - 14 settembre 2014 | adesione entro 31 luglio 2014

L’associazione GAC (Gruppo Architetti del Canavese & Valle d’Aosta), in collaborazione con la Fondazione OAT, propone un viaggio studio in Alto Adige.

alto-adige01

L’Alto Adige rappresenta ancora un’anomalia nel panorama architettonico italiano per la quantità e soprattutto per la qualità dell’architettura contemporanea che vi si realizza. Dopo la prima ricognizione svolta in Tirolo e sud-Tirolo nel 2011, questo nuovo viaggio intende dare la possibilità di gettare un altro sguardo su questa realtà in continuo mutamento ma che mantiene, di fondo, una quotidiana normalità nella convivenza tra realizzazioni contemporanee e costruito esistente.

alto-adige03

Quote per persona:
– da 20 a 35 partecipanti: € 270,00
– da 36 a 45 partecipanti: € 235,00
Numero minimo e massimo di partecipanti: 20 – 45

La quota comprende: • pullman privato a disposizione per l’intera durata del viaggio • due notti in hotel centrale 3 stelle a Bressanone con trattamento di pernottamento in camera doppia e prima colazione • tassa di soggiorno • copertura assicurativa medico/bagaglio • quaderno di viaggio • accompagnatore architetto per l’intera durata del viaggio • supporto organizzativo e amministrativo.

La quota non comprende:  • i pranzi e le cene • gli ingressi e le visite guidate • eventuali polizze aggiuntive
tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Scadenza iscrizioni e pagamento quota:
Iscrizione: acconto di 50,00 euro entro e non oltre il 31 luglio 2014 contestuale all’invio del modulo di iscrizione compilato in ogni sua parte
Saldo quota: entro il 28 agosto 2014 e secondo indicazioni da parte dell’agenzia

Maggiori informazioni su www.to.archiworld.it

 

pubblicato in data: 14/07/2014

,