a adesso? che fare?

messaggio inserito lunedì 11 gennaio 2010 da geo

geo : [post n° 219351]

a adesso? che fare?

ciao,
sono un'arch appena iscritto all'albo, le condizioni del lavoro le conosciamo bene tutti, ho letto anche persone che hanno mollato la professione cambiando campo, e adesso mi chiedo, che fare? di lavoro non ce n'è tanto, se non due cosette di poco conto, avevo pensato di fare qualche corso di project managerment, secondo voi serve come investimento futuro?
Paolo :
Secondo me bisognerebbe avventurarsi nel campo del fotovoltaico, anche se ormai il mercato mi sembra inflazionato. Comunque, vista la crescente richiesta di impianti anche da parte di piccoli privati, io ci proverei. Ad esempio ella mia zona ci sono delle imprese che producono energia da fotovoltaico, che realizzano capannoni agricoli GRATIS a chi glielo richieda, e loro montano i pannelli sul tetto e incamerano i ricavi. Queste imprese si appoggiano a tecnici locali per la presentazione delle concessioni edilizie ecc. , e pagano pure gli oneri concessori; però il guadagno del tecnico, come al solito, è basso.
bonaparte :
io abolirei tutto quello che comporti dispendio di denaro ulteriore, rischi altrimenti di rientrare nella categoria dei "masterizzati"... ci sono regioni che organizzano corsi per l'ambiente...
sezione aurea :
Anche io escluderei ulteriori corsi a pagamento la cosa più importante è l'esperienza sul campo... Basta prendere un piccolo lavoro e poi da cosa nasce cosa... Cerca di lasciare un buon ricordo di te ... Coinvolgi tutti quelli che ti stanno vicino con un pò di fortuna prendi il volo... Ciao Dani
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.