Idee chiare

messaggio inserito giovedì 5 agosto 2010 da desnip

desnip : [post n° 238399]

Idee chiare

Sentite cosa mi chiedono dei clienti:
"l'arredamento deve essere rigorosamente moderno e classico".... quando si dice avere le idee chiare!
E' quel RIGOROSAMENTE messo insieme a moderno E classico che non mi torna... Che avranno voluto dì?
Ily :
Credevo che le persone si scegliessero personalmente i mobili in base al loro gusto, senza farseli scegliere dall'architetto... O che si portassero dietro i mobili della vecchia casa. Ma così non si corre il rischio di vivere nella vetrina di un negozio di mobili?
desnip :
Vabbè, non è che devo sceglierglieli io, i mobili...
Mi hanno dato questa "indicazione" per indirizzarmi sul progetto, sulle finiture, sulla disposizione, ecc.
Quello che non capisco è che, se una cosa deve essere "rigorosa" deve essere in un certo modo, cioè "rigorosamente" O classico O moderno, come fa ad essere rigorosamente tutte e due le cose? E, in ogni caso, com'è un arredamento "classico e moderno"?
Edoardo :
...E' come il QUADRONDO: un quadrato rigorosamente tondo!
meg :
si si, scherzate pure, ma a me l'anno scorso una cliente ha chiesto se la serra che voleva realizzare era possibile farla rettangolare ma tendente al tondo....nessuno le aveva mai spiegato che esiste una figura che si chiama OVALE che poteva risolvere ogni suo problema psichico?!
Edoardo :
Una volta hai fatto a botte.
maurizio :
...magari intende i classici del moderno...
moderni si, ma non stravaganti...

Non lo so, sto solo cercando di esserti d'aiuto nel decifrare il "clientese" :)
meg :
secondo me non c'è molto da decifrare, nel senso che non essendo una definizione riconosciuta da tutti devono fare quanto meno qualche esempio per far capire cosa intendono. Quando mi capitano situazioni simili aspetto un paio di giorni poi ripropongo l'argomento per vedere se mi fanno le stesse richieste e nel caso chiedo esempi o se hanno visto immagini che rendano l'idea del loro pensiero. (capita anche che mi dicano cose differenti dalle precedenti proprio perchè sono loro a non avere le idee chiare)
Lilith :
ahahha, ma magari voleva i "classici" del moderno, tipo lecorbu o mies...chissà...ehhh mi sa che sarebbe utile essere affiancati da uno psicologo quando si parla con ii clienti, tanto per decifrare le loro mentalità contortte...
ikko :
L'ultima volta che mi hanno fatto una richiesta del genere sono andato in cura da uno psicologo, mi era sorto il dubbio che forse ero io che non capivo!!!!!
Lebia :
Io ho pensato a Giò Ponti o Aldo Rossi...ma dubito intendessero questo. I clienti usano i termini a caso, meglio non farci caso e farsi spiegare cosa intendono di preciso con esempi.
Daniela :
AHAHAHAHAH!!! questa mi è piaciuta molto!..:D non ti offendere se me ne approprierò per qualche cliente un pò indeciso..:D
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.