Render fotorealistici

messaggio inserito giovedì 23 maggio 2013 da carrie

carrie : [post n° 317363]

Render fotorealistici

Vorrei imparare a fare render fotorealistici, ora uso archicad e poi artlantis ma i risultati che ottengo non sono esattamente quelli desiderati. Cosa mi consigliate?
Tata72 :
Tempo fa mi sono avvicinata a Maxwell Render. Non è particolarmente complicato da imparare ma presuppone che tu abbia un PC degno della NASA.
Martina :
fotorealismo è sinonimo di Vray . se non hai mai sentito parlare di questo motore di rendering allora hai percorso strade sbagliate , o le strade facili dei modellatori parametrici che servono ad emozionare una clientela che si accontenta di poco . 3dsmax+vray è una strada difficile da percorrere ma penso che sia il top .partendo da zero penso che ci vogliano un intenso anno per padroneggiare completamente 3dsmax e 6 mesi per sperimentare in maniera da avere risultati soddisfacenti . ( alternativa è blender .. ma conosco poco )
arko :
archicad + cinema 4d
cinema è molto intuitivo...devi solo far pratica un po con i materiali e cmq supporta vray...
3ds, meglio se fai un corso, sennò ti impicchi.
carrie :
Ho letto di Vray ma mi ero indirizzata su Maxwell Render perchè ho letto essere il più realistico, certo che se mi serve un supercomputer al momento non posso neppure provarlo mi sa.
Proverò ad informarmi meglio per Vray.
Ho provato ad aprire blender ... l'ho richiuso :(
Ily :
Rhinoceros. Ho scaricato vray di valutazione, ho letto il manuale e in due ore non ho combinato niente... :-(
Tata72 :
Io sono riuscita a ricavare qualcosa di buono da Maxwell anche con un computer "medio". È ovvio che per avere il fotorealistico migliore devi avere una macchina in grado di farcela, prova a scaricarti la demo, in giro poi ci sono un sacco di tutorial.
DR COSTA :
La cosa che dovresti domandarti è: posso spendere 8000 € in programmi???? chi saranno i miei possibili clienti?? Da quello che hai scritto già Archicad costa mi sembra 4000 € artlantis 500 €, insommane devi fare di rendering per ammortizzare la spesa.
All'università si usava 3DS, ma ora col cavolo che potrei comprarmi la licenza; valuta anche questo.
Poi ogni studio usa i suoi magari ne impari uno e ne usano un'altro.
Quelli più utilizzati sono 3DS, C4D, RINO e come motori di rendering MaxW e Vray.
Comunque archicad e Artlantis se li sai usare vanno più che bene e non ti sveni a comprarli, poi se vuoi lavorare per la Pixar allora è un'altra cosa.
Arch. Ir :
Ragazzi ma Archicad è BIM?
pepina :
@Arch.Ir certo che sì
ArchiFra :
rhino oppure sketchup: quest'ultimo a impararlo BENE da dei risultati eccellenti. io lu uso in modo approssimativo eppure ho già dei render quasi fotorealistici
Edoardo :
Io non mi ricordo più.
Arch. Ir :
Grazie pepina, chissà perchè pensavo non fosse bim....
E cosa mi consigliate tra allplan, archicad e revit?
Utilizzo attualmente diverse versioni di autocad, e avrei bisogno di un software bim per modellazione 3d, ho letto che archicad è più intuitivo per chi utilizza autocad.
E' vero?
non ho grandi esigenze sul rendering, ma vorrei un software di modellazione 3d perfettametne compatibile con autocad, che mi aiuti a gestire computi metrici soprattutto per ristrutturazioni interne.
Arch. Ir :
Martina, blender è molto valido e sopratuttto gratuito.
Richiede però molta pratica e non è che io sappia specificatamente orientato all'architettura (come 3ds credo), ma ci puoi fare di tutto.
Kia :
io uso sketch up. Per le cose che devo fare va più che bene.
Poi quando serve lo abbino a photoshop per fotomontaggi.
Martina :
quando ho avuto lo stesso problema ho capito che :o andavo a tentoni sperimentando programmi piu' o meno freeware perdendo tempo e impazzendo , oppure , dovendo fare comunque uno sforzo , l ho fatto mirato al top comprando un manuale cartaceo di 3ds max e scegliendo un programma che mi potesse far lavorare sia per architettura che per design .
Tata72 :
@Arc. Ir Io sto imparando Revit, non è facilissimo ma dà grandi soddisfazioni. da quest'anno poi esiste anche la versione LT che ti fa risparmiare parecchi soldini.
Alle :
per fare render fotorealistici artlantis va piu' che bene, basta saperlo usare, tra l'altro l'ultima uscita sfrutta il motore di Maxwell
se cerchi il programma che fa render fotorealistici da solo mi spiace ma non esiste
Ily :
Arc Ir - Se vuoi compatibilità con autocad... Ti dico sicuramente Rhinoceros!!! E' molto difficile (come tutto il 3D) però è la formula 1 dei modellatori...
Arch. Ir :
Grazie colleghi delle risposte; e un ultima domanda, archicad e Revit, sostituiscono totalmente il CAD?
Oppure nei vostri uffici continuate per la progettazione architettonca più semplice, o magari per un docfa, ad utilizzare un CAD, e solo in caso di esigenze diverse importate il tutto su un software BIM per sviluppare elaborati tridimensionali più complessi?
pepina :
Ho seguito un corso di archicad e..ammetto che è una bomba nella produzione di documentazione coerente (piante, sezioni, computi, abaci, 3d,...) ma secondo me è difficile da gestire se hai dettagli costruttivi complessi o fuori standard. Va benissimo per villette singole ma se si tratta di gestire edifici storici od esistenti non so....
Martina :
archicad o revit ? due parametrici cad bim , con un buon motore grafico e adatti ad estrarre planimetrie e sezioni . Ma perchè non fare un salto dal mondo del cad verso quello del cae bim ( visto che firmiamo anche strutTURINE ) ? Prendetevi un bel caffettino luungo , ritagliatevi un oretta della vostra giornata e guardate questo video fino alla fine https://www.youtube.com/watch?v=I3ConB-DLcs . ditemi cosa ne pensate .
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.