concorsi di architettura

messaggio inserito venerdì 17 ottobre 2014 da giginho

[post n° 349693]

concorsi di architettura

ciao. secondo voi per un neolaureato abilitato partecipare a concorsi di idee o di progettazione tra i tanti presenti su internet può essere un buon modo per provare a farsi notare e quindi a trovare un qualche lavoro?
:
Sicuramente tiene allenata la mente e poi fa curriculum.
I concorsi, però, interessano, di solito, i grandi studi di architettura che sono poi quelli che assumono (stage) neolaureati per preparare il materiale per partecipare ai concorsi.
Secondo me dovresti affiancare ai concorsi una buona dose di pratica in qualche studio in modo tale da riuscire anche a lavorare per conto tuo o essere preparato anche per i piccoli studi che magari fanno più pratiche edilizie e meno concorsi.
:
secondo me per imparare a lavorare bisogna proprio evitare di finire in un "concorsificio".....
:
Se lo mantengono sì.
Se ti mantengono puoi fare anche bei viaggi che forse impari di più.

Il lavoro è una cosa, fare il progettista imho è un'altra... ma possono sovrapporsi se le enormi condizioni al contorno sono favorevoli e ci metti del tuo (condizione necessaria MA NON sufficiente).

Io farei l'artista, ho pronti tanti bozzetti ma devo andare a lavorare... adattandomi.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.