"Nuovo Regime Agevolato" in sost. del "Regime dei minimi"

messaggio inserito giovedì 23 ottobre 2014 da Edoardo

[post n° 350013]

"Nuovo Regime Agevolato" in sost. del "Regime dei minimi"

Col DDL in finanziaria pare che PER CHI APRE P.IVA nel 2015 ci sarà un nuovo regime agevolato in luogo dei minimi.

Tradotto:
- da 30.000 il tetto è per CAT., la nostra è 15.000... altre CAT. pure 40.000
- 5% tasse diventa 15%
- NO LIMITI 5 ANNI o 35 ANNI DI ETA' (quindi no passaggio tipo ghigliottina, se fatturi poco (molto poco) resti in agevolato X anni, passi in ordinario SOLO se sfori i 15.000 euro, che è facile.
- Puoi avere un dipendente fino a 5.000 euro

Sembra migliorata ma i 15.000 lordi e il 15% sono una bella tenaglia. Aspettiamo la legge effettiva.
:
Sì, l'ho letto anch'io. E l'unica spiegazione che mi sono saputa dare è che abbiano stabilito che, una volta eliminato fisicamente il 50% degli architetti (che moriranno di fame), chi resterà vivo sarà "agevolato" dalla minore concorrenza.
:
Quindi è una manovra Darwiniana?
:
preciso!
:
mi sfugge come uno possa permettersi di pagare un dipendente 5.000 euro all'anno se ne può fatturare al massimo 15.000...
no comment
:
fatturo fino a 15 000, e il resto è un buco nero!!..
:
@kelis: mi sono posta lo stesso quesito.....Tra l'altro non capisco come abbiano fatto ad inserire una cosa del genere che non era ammessa manco prima che il limite di fatturazione era doppio e quindi magari poteva essere più plausibile avere un collaboratore....mah, mistero....
@d.n.a: infatti anche secondo me andrà così. Stavo pensando al mio caso....se fatturo allo studio con cui collaboro 18 mila euro l'anno e dall'anno attualmente in corso sono in regime ordinario, chi me lo fa fare a fatturare interi i 18 mila?!! è che mi sono capitati altri lavori e quindi fatturo stranamente più di 18 mila, ma verrebbe da dire: mi fermo a 15mila con la fatturazione e poi "buco nero"....
:
e poi il tetto a 15mila deprime qualsiasi spinta al miglioramento economico perché c'è lo spauracchio di finire in ordinario. Con il tetto di 30 mila a mio avviso e l'imposta anche al 20% degli inizi andava più che bene perché tutti gli aspetti erano bilanciati.
:
badaben... in quel posto ce l'avrebbero nella nostra categoria... nel commercio credo che il limite massimo sia 40.000 euro. Forse i minimi a 30.000 danno fastidio a qualcuno. Siccome gli "altri" sono messi male... ...potano anche questi per BILANCIARE. Ladies & gentlemen... questa è "La Crescita".
:
magari pensavano pure di far bene ad abbassare il tetto a 15mila ......comunque io ci vedo aspetti negativi perché mettiamo caso che una (finta) p.iva che "collabora" full time con uno studio fatturando mettiamo caso proprio 15mila euri abbia l'anno fortunato e gli capita lo zio/il cugino, ecc. o l'amico che vogliono fare lavori in casa e intendono pure pagarlo, cosa fa? rinuncia al lavoro? potrebbe essere anche che rinunci perché magari per un compenso da 4mila euro non vale la pena di uscire dalla tassazione agevolata.....
oppure la finta p.iva passa il lavoro allo studio con cui collabora (cosa che io, per inciso, piuttosto mi farei tagliare un braccio).
:
ricordiamoci che Renzi, anche se non sembra, è di sinistra, quindi, la linea di principio che segue, è quella del aumentare il controllo sui "ricchi" liberi professionisti, visto che sia minimi, che il nuovo regime, non propone particolari controlli, a parte la dichiarazione dei redditi, meno soggetti ne entreranno, più saranno quelli che potranno essere controllati per non entrare nel "buco nero".
questo è evidente sia un regime che se calcolato bene, si avvicini molto al regime ordinario, e quindi veramente marginale, e per questo che non impone limiti temporali e di età...
in povere parole, è un atto di sodomia!
:
Quindi chi ha già partita Iva può rimanere nel vecchio al 5%?!?
:
Ma infatti Kia, ti spingono a diventare disonesto anche se non vuoi... Se adesso mi triplicassero le tasse, io non potrei più sopravvivere.
Insomma se se onesto ti massacrano, se sei disonesto vieni premiato...
:
Kia, o semplicemente chi arriva a 16000-17000 fatturati colle tasse al 5% riesce perfino a pagare l'affitto e a mangiare due volte al giorno, se gli triplichi di netto le tasse come fa, va a vivere a casa di Renzi?!?
Eh, che bella giustizia: ai dipendenti 80 euro al mese, a noi le tasse triplicate...
Ripeto, qua ti spingono a diventare evasore SE VUOI MERAMENTE SOPRAVVIVERE. Lo sceriffo di Nottingham era un dilettante allo sbaraglio, a confronto di questi...
E poi dicono che bisogna combattere l'evasione: MA COSI LA INCENTIVIIIIIIIIIIII!!!
:
Kia, oppure semplicemente fa il lavoro e si fa pagare in nero.
E giustamente dico io (e sai da altri miei post come la penso sugli evasori).
:
Se sei già nei minimi o APRI P.IVA entro il 2014 resti nei minimi a 30k col 5% per passare, scaduti questi (5 anni da quando hai aperto coi minimi) passi al "Regime "agevolato"". Credo. A meno che Boccia oggi non abbia "Bocciato" il DEF, ma non dovrebbe aver modificato questo... ...ha modificato altro.
:
Rimangono due soluzioni! 1) scappare a gambe levare dall'Italia 2) vendersi tutto e non pagare più niente. Non vorremmo mica lavorare come dei disperati e morire di fare per fare ingrassare lo stato?? Eh che diavolo! Un po di rispetto per se stessi e per il proprio lavoro ci deve obbligatoriamente rimanere!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.