Sfogo mattutino...con richiesta di confronto :-)

messaggio inserito mercoledì 19 novembre 2014 da Vale

[post n° 351763]

Sfogo mattutino...con richiesta di confronto :-)

..lavoro pari a zero o quasi...dopo 6 mesi in uno studio, la classica frase arriva: interrompiamo la collaborazione prima delle vacanze poi ci risentiremo...come chiaro che dovesse finire mi trovo qui, dopo questi 2 mesi e mezzo...avrò inviato (come la maggior parte dei miei colleghi!) tipo più di un centinaio di CV(e non è questo il problema), senza ricevere alcuna risposta...ma quando invece il CV te lo chiedono e affermano che la tua figura potrebbe andar bene, poi gli invii il portfolio (non farcito di SOLE splendide viste 3d) e nessuno richiama o ti scrive anche solo un 'guardi non ci interessa perché...' beh un leggero velo di nervosismo si cala sul mio capo...ma anche a voi 'cercatori' accade?...che fare, richiamare almeno per sapere cosa non sia andato in quelle pagine di portfolio (non proprio così orribile!) in modo da aggiustare il tiro o aggiungere immagini su immagini a caso, con il solo scopo di impressionare?..ma l'architetto è oramai un surrogato del disegnatore 3d?...ma voi come fate?!? Come reagite quando riuscite ad arrivare faticosamente al colloquio, dopo un giro di mail, chiamate e poi nulla?...GRAZIE!
:
Ciao Vale, ti auguro di trovare presto un incarico, ma non presso uno studio ma un cliente tuo. Non so la tua età, ma io di anni ne ho 36 e se mi danno il benservito nello studio in cui lavoro, non riuscirei più a ricominciare in un altro perchè mi viene il vomito solo al pensiero. Prenderei in mano i contatti che ho raccolto negli anni durante i lavori che ho fatto per conto mio e cercherei di cavarne qualcosa. Però, appunto parlo per me che ho sviluppato una repulsione per gli studi altrui.
:
Cara KIA... tutta la mia comprensione!
:
Ciao Vale,
non tutti i partecipanti alla lotteria vincono...perchè ormai i numeri dei cv inviati per un singolo annuncio sono da lotteria e perdonami se ti dico, mettiti nei panni di chi li deve leggere tutti!
Io ho ricevuto risposta solo all'esetero, ma anche li mi sono sommersi dal pagine e pagine. La differenza la fa solo essere sul posto, allora le possibilità aumentano!
In bocca al lupo
:
Vale, se ti può consolare... Ti dico solo che sono sulla stessa tua barca, anche se ho la fortuna (si fa per dire) di collaborare full time in uno studio per uno stipendio ridicolo.
Mi sono rimboccata le maniche, sono riuscita a trovare una meravigliosa collaborazione con una rivista on line: un lavoro che mi piace un sacco. Per il resto, sto cercando di farmi pubblicità, ma la gente NON VUOLE SPENDERE, e sicuramente è impossibile fare concorrenza a quelli che si svendono su groupon.
Evvai :D
:
siamo tutti nella stessa barca, non tanto io che sono dipendente e ho uno stipendio (impresa di costruzioni...ma le soddisfazione sono pari allo zero visto il ruolo di passacarte, di progetti manco a parlarne) quanto mio marito che a 34 anni dopo vari CV è stato ricontattato per dire che è "troppo qualificato" ...eh...grazie al ....!!!
qualche lavoretto, qualche pratichetta, qualche "consulenza" per perizie ma per il resto nulla assoluto...l'ha chiamato uno che voleva fargli certificare (ovvio...è anche certificatore energetico!) due appartamenti che non avevano ancora manco gli infissi...e si è giustamente rifiutato...
però è una tristezza...
:
per mia fortuna io non ho mai mandato un cv....ovvero per tutti i lavori che ho fatto mi hanno sempre cercato.
Però penso che il momento di iniziare a cercare lavoro si stia avvicinando e ciò mi preoccupa molto...
:
quando le cosa andavano un po' meglio, ho messo proprio su PA un'inserzione di un collaboratore, senza promettere molto e con basso profilo. la massa di Cv mi ha indotto a togliere l'annuncio. ho risposto a tutti personalmente, leggendo TUTTI i cv e consigliando cosa potessero fare, ma che fatica. moltissimi mi hanno fatto belle mail di ringraziamento (molto simpatiche ed educate) e dicevano che gli esclusi non erano mai contattati. non è giusto lo so ma non lasciare demoralizzare verrà anche la tua occasione, dài Vale non ti abbattere. continua a studiare e diventa più brava e se rispondi a un'inserzione cerca di essere sintetica e scrivi una cosa tipo... questo è quello che so fare ma se mi chiami posso imparare tutto il resto... è piuttosto convincente!
:
Beh che dire...grazie mille per l'intervento di ciascuno di voi!...non potevo ricevere risposte migliori, un grande in bocca al lupo a tutti per i vs progetti! Grazie ancora!...ultimamente mi ripeto spesso, l'importante è perseverare...senza sbagliare strada però!
:
Ciao Vale, guarda siamo tutti nella stessa barca.
Io ne ho 32 di anni, lavoro da tre anni, e per i prime due anni sono stata 'rimbalzata' da contratto a progetto a contratto a progetto, di sei mesi in sei mesi, finchè anche per me è arrivato il fatidico giorno in cui mi è stato detto ' o apri partita iva o stai a casa'.
Purtroppo prima o poi tutti i datori di lavoro ti metteranno di fronte a questa dura scelta.
Io per scelta ho aperto partiva iva, sperando di poter migliorare lamia situazione, sognavo di poter lavorare in ufficio e riuscire ad aprirmi il giro di clientela e farmi un po conoscere, ma purtroppo per ora sono solo sogni.
Lavoro 10 ore al giorno, ovviamente sotto pagata, e su quei pochi soldi che porto a casa ci devo pagara anche un sacco di tasse, tanto tempo per cercarmi clientela mia non ne ho, quindi mi rassegno a questa triste realtà.
Per quanto riguarda i cv e i portfoli, guarda è questione di c..o (scusa il francesismo).
Io è da dicembre 2013 che sto cercando nuove collaborazioni per integrare l'attuale lavoro che ho.. ma, come a te, tanti non mi hanno mai risposto e quei pochi che mi hanno risposto mi hanno 'scaricata gentilmente' dicendomi che ero 'troppo qualificata per l'impiego'.. (a questo punto, te lo dico, preferivo l'indifferenza di una 'non risposta') figurati che per i prossimi cv sto valutando addirittura di togliere laurea, corsi di specializzazione e competenze varie.
Penso comunque che l'unica soluzione per noi non sia quella di far colpo su un datore di lavoro, ma puntare piuttosto a far colpo su un cliente 'x'.. faticare per faticare.. a sto punto almeno lavoro per me stessa e non mi faccio più sfruttare.. :-P
un abbraccio e In bocca a lupo.. CIAO
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.