vi è mai successo...

messaggio inserito venerdì 1 luglio 2016 da ponteggiroma

ponteggiroma : [post n° 383332]

vi è mai successo...

... di avere talmente tanti impegni da non avere la più vaga idea da dove cominciare?
Ecco attualmente mi trovo nella situazione sopradescritta.
Rimedi?
1) scrivere su questa rubrica per rilassarmi 5 minuti
2) come disse il poeta Garcia Marquez, cerco di fermarmi solo a lavoro iniziato e mai tra un lavoro e un altro, altrimenti si rischia di non riuscire più a ricominciare.
Avete altri consigli?
alsi :
A volte penso ai compiti e li distinguo tra il più divertente e il piu noioso, poi dico vabbeh buttiamo giù questa noia che poi ci aspetta quello più bello

Ma a volte non si sa che c'è di peggio e allora la situazione si fa difficile!
pepina :
io di solito stendo l'elenco degli impegni/telefonate da fare e delle relative priorità. Alla mattina tendo ad accumulare le cose più rognose, mentre al pomeriggio/sera le cose meno importanti. Sono imbattibile a programmare, infatti ho sbagliato mestiere. Avrei dovuto fare la segretaria...
Kia :
uguale a Pepina! mi faccio una lista appena arrivo in studio. Cmque io ho la mania delle liste....perchè trovo liberatorio barrare le voci che ho risolto e quando ho finito la lista la faccio in mille pezzi.
pepina :
io appallottolo :)
Kia :
no, io proprio devo sbregar tutto! liberatorio al massimo.
lori :
Anch'io con lista (in realtà tabella di marcia con colonne in cui descrivo il lavoro e le varie fasi) ed evidenziatori per barrare le cose fatte. Una volta finito archivio per qualche tempo...caso mai a qualcuno venisse in mente di contestare qualcosa...
ponteggiroma :
ci ho provato con le liste anch'io, ma poi me le perdo durante le bufere quotidiane. La situazione sta diventando ingestibile in quanto le priorità della mattina, a seguito di telefonate ed e mail successive, non sono quasi mai quelle di qualche ora dopo
pepina :
bè ponteggi ora le bimbe sono in vacanza da scuola, potresti reclutarle per rispondere al telefono e sbarrare i rompiscatole, aggiornare l'agenda, seguire i webminar on line per i crediti formativi ecc ecc :)
ponteggiroma :
seeee pepi, starei fresco allora. No no, le piccole le ho già spedite giù dai nonni.
Comunque, per la cronaca, mia moglie dice che è tipico dei maschi non riuscire a coordinarsi in più di un impegno per volta... a voi risulta?
alsi :
Non penso proprio, comunque solo le liste ti salveranno, poi anche se il karma non aiuta e ogni giorno vanno a farsi benedire tu non desistere mai
biba :
Dieci punti a tua moglie, caro Pont! Stai sereno, semplicemente non ce la potete fare. Così come noi non riusciamo ad aprire i barattoli di conserva o a raggiungere lo scaffale più alto al supermercato! Non ti crucciare. Io se mi tolgono le mie liste sono fi-ni-ta.
ArchiFra :
assolutamente liste!!! e man mano le depenno, sono una maniaca del controllo con un disturbo ossessivo compulsivo per cui ho necessità di avere semrpe tutto perfettamente ordinato in modo che all'ordine fisico si rispecchi un ordine mentale
arko :
eh sì....in questo periodo ho talmente di quelle cose da fare che me ne vado a mare.
ponteggiroma :
@biba, posso anche essere d'accordo sui nostri limiti, ma ricondurre i vostri alla semplice incapacità ad aprire un barattolo di conserva, mi sembra obiettivamente pochino eh...
biba :
No infatti, guarda, hai ragione. Evidentemente abbiamo anche ENORMI problemi a far capire quando stiamo scherzando.
ponteggiroma :
io l'avevo capito...
desnip :
Ah, ponteggi, come ti capisco.... Oggi è il mio primo giorno di relax dopo circa due mesi pienissimi. Quasi quasi riesco anche a trovare il tempo per programmare le vacanze! :-)

Per consolarti, sappi che non tutte le donne sono multitasking: ce n'è una monotasking e quella sono io! D'altro canto, lo dico: oltre che un po' geometra dentro, sono anche un po' maschio dentro...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.