vojo morì!

messaggio inserito martedì 25 ottobre 2016 da ponteggiroma

Lia :
Ponte, lascia stare, non merita tanto! anche perché si è consolato ( oltre che con i 25 milioni) in qualche altra maniera, vedi link...
www.lanazione.it/firenze/cronaca/fuksas-matrimonio-santa-croce-1.261…
leggi chi c'era tra gli invitati ....
ponteggiroma :
Visto che a Roma ultimamente "tira una brutta aria", inizia a guardarsi attorno.
Lia :
Forse si trasferisce in Libia...
alsi :
Ponteggiroma perchè non ci illustri il tuo punto di vista su questo illustre architetto e la sua altrettanto illustre architettura?
Vogliamo aprire una discussione in merito?
Avete letto tutti queto?
www.industriarchitettura.it/2016/10/05/la-nuvola-di-fuksas-100milapo…
ponteggiroma :
penso che sia un'architettura autorefernziale, adatta per le riviste patinate, come quella da te citata, ma assolutamente inappropriata per il fruitore dell'edificio. Ci sono entrato un paio di giorni fa per motivi di lavoro e ci credi che dall'interno non si percepisce proprio un bel niente? Altro che nuvola, si intravedono pezzi di "duodeno" rivestiti in pvc fra la selva di passserelle le scale. Comunque se lui ci guadagna che devo dire? Buon per lui
alsi :
Io lo giodico un perfetto esempio di quello che le istituzioni del nostro tempo fanno per la comunitá. Un oggetto, un monumento avvilente. Un'altra opportunitá buttata per ente e per architetto. Spero che resista al tempo e alle mode per ricordare ai nostri figli in che diamine di buia era siamo decaduti, come monito, quando saremo altra cosa e altre persone in un altro paese.
alsi :
giodico...giudico
desnip :
Al di là dei giudizi sull' "opera", su una cosa ha assolutamente ragione: solo in Italia ci vogliono 18 anni per fare una cosa.
ponteggiroma :
dipende desnip... dipende. Lo stesso opera da tempo su Roma ed ha trovato aperte svariate porte ed in tempi brevissimi, ora che è cambiato il vento inizia a sparare sentenze ed a sputare nel piatto (mi sia concessa la volgarità).
Come mai?
Fatti una domanda e datti una risposta direbbe qualcuno
alsi :
Beh, ma perchè non fare i nomi, ci sputa giá da Alemanno; é risaputo quale corsia preferenziale abbia avuto con Veltroni. Un collega vinse un concorso per Ostia e non ebbe neanche il premio; lesse dopo 4 mesi che Fuksas era stato invitato al comune per presentare la propria idea progettuale. Nell'articolo da me citato si spiega bene ció che è evidente, cioé che il progetto non poteva rispettare il budget! Era sin dall'inizio fuori!
La giuria qui è la prima responsabile di tutto questo scempio. Perchè scegliere un progetto fuori scala economica? Come mai Fuksas non ha voluto la direzione lavori?
Infine un difetto tutto italiano è l'incapacitá di far rispettare i contratti firmati dalle imprese che vincono gli appalti, che impegnano a costruire per X € e poi chiedono integrazioni per problemi progettuali e pretendono n volte X
desnip :
Beh, sul fatto che a Roma "tira una brutta aria" e "sta cambiando il vento" io attendo e sto a guardare.
alsi :
Vorrei chiarire che per me Roma non ha un buon sindaco da quando ho memoria (qui sono nato), e se ora ne ha uno buono naturalmente sta a lei dimostrarlo; al di la della appartenenza a un partito o a un altro, i fatti solo devono contare. Poi personalmente posso dire peggio di Alemanno che di Rutelli, peró Rutelli fu il primo sindaco da mani pulite, allora la cittadinanza era piuttosto incavolata e volavano monetine, c'era una certa sensibilitá, ma duró molto poco e i debiti continuarono a volare, vedete per esempio qui: www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-10-11/roma-debito-monstre-e-poc…
Si fa presto a rilanciare la cultura svendendo le societá della cittadinanza, sempre meglio di chi ha svenduto senza neanche dare alcunché.
Alla fine peró tutti i cittadini stanno alla finestra e fino ache non scendono giú in strada é difficile pretendere!
ponteggiroma :
ok e stiamo a guardare... d'altronde non è che possiamo fare altro.
Ma mi da troppo fastidio sentire LUI parlar male di roma dopo quello che ha fatto. Possiamo farlo noi che siamo ogni giorno in trincea a combattere contro la burocrazia, il traffico, l'inettitudine dei dipendenti pubblici, ecc.... ma lui dovrebbe solo farci il favore di tacere
alsi :
Sapessi quante ne so su quello li... Ma non si possono scrivere qua finirei bannato per la centesima volta. Oramai ha fatto tutto e ha lavorato e lavora in tutto il mondo. Comunque alla fine ė uno degli architetti italiani che ha prodotto di piu, e ha anche una certa etá e quindi puó anche andare in pensione. E rappresentante di una generazione, e quello che conta ė proprio che va per altri lidi... Quel che resta ė la nostra cittâ e tutti i debiti che si dovrá pagare per decenni
gian :
Ponteggi, rosica, rosica...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.