detrazione fiscali: forse ho problemi di comprensione del testo?!?!?

messaggio inserito venerdì 10 marzo 2017 da vikika

vikika : [post n° 394568]

detrazione fiscali: forse ho problemi di comprensione del testo?!?!?

vorrei proprio capire se solo l'unica a cui capita: mi capita abbastanza"spesso" di clienti che mi contattano per fare piccoli interventi tipo rifacimento del vecchio bagno e "perché sa architetto, mio cugino fa l'idraulico, però non lavora in proprio... è dipendente.... tanto mica serve la fattura?!?" e poi aggiunge "invece il piastrellista è amico mio me lo fa così tanto per... viene una domenica e mi fa il lavoro".. e poi tutti entusiasti aggiungono di volersi avvalere delle detrazioni fiscali! allora prendi fiato, fai ricorso a tutta la diplomazia di cui sei capace e gli fai notare che:
1) se non hai una fattura in mano cosa pensi di detrarre? andare all'agenzia delle entrate fare giurin giuretto e dire di aver speso tot?
2) se l'intenzione è quella di sostituire solo pavimenti, rivestimenti e sanitari si tratta di MANUTENZOINE ORDINARIA e quindi non la puoi detrarre se non intervieni anche sulle tubazioni/scarchi ecc
3) inoltre ammesso di ricadere nella straordinaria chi esegue i lavori deve avere i documenti in regola per farlo e se si tratta di impianti avere le competenze poi di rilasciare una dichiarazione di conformità (possibilmente a norma)

al punto 1 storcono la bocca, al due ti guardano come se fossi deficiente al tre non ti ascoltano già più perché ti interrompono usando la frasetta magica: "il commercialista mi ha detto invece che posso!"
e se tu insisti nel spiegare la differenza tra manutenzione ordinaria e straordinaria e che per le detrazione si devono effettuare quel tipo di interventi, loro continuano a guardarti come se venissi da un altro pianeta e ripetono(alcuni anche con aria di sufficienza) che il commercialista ha detto che si può fare.....

dunque io mi chiedo..... sono io che sbaglio qualcosa? non ho compreso la guida dell'agenzia delle entrate pur avendola letta 14mila volte? se è così ditemelo!



ponteggiroma :
vikka la prima che hai detto: sbagli tu...
Con gente così si perde solo tempo. Quando capisci l'aria che tira e si capisce già dal primo incontro, molla subito! Se poi è gente che conosci aspetta il secondo, ma non di più.
desnip :
vikika, a me capita che chiedono a quanto ammonta il "rimborso" e in quanto tempo arriva...
vikika :
infatti è proprio quello che penso di fare! mi hanno chiamata in pausa pranzo dicendo che vogliono allargare un po' il bagno così diventa manutenzione straordinaria (devono aver studiato) e quando gli ho fatto presente che rimane il problema della regolarità delle imprese e della necessità di avere le dichiarazioni di conformità la risposta è stata, tenetevi forte: "chiedo al mio amico muratore se me la fa lui..... ci sono quelli che fanno i lavori chiavi in mano... magari lo fa anche lui!" io gli ho fatto presente che non è così che si fanno le cose per cui o fanno le cose per come si deve o io non posso essergli d'aiuto... e che cavolo!
Kia :
concordo, è da sfinimento. Tra l'altro posso dire una cosa? visto che la fiscalità non rientra proprio nel nostro campo, che vadano a chiedere info al caf o al loro commercialista...Non so se vi è capitato, ma un altro discorso da sfinimento sempre legato alle detrazioni è questo: io "bisogna fare il psc. Se vi beccano che non siete in regola perdete le detrazioni (oltre a prendere la multa)". Discorso fatto al muro perchè ogni volta che mi vedo con questi clienti continuano a dirmi: "ma serve proprio?" oh, ma santa pazienza, ma basta!
vikika :
infatti il punto kia è proprio quello! perché se io non mi prendo la briga di dare consigli fiscali, chi dovrebbe occuparsi solo di quello da pareri sulle tipologie di intervento, sulla tipologia di pratica ecc??
Del PSC non parliamone proprio, è dei motivi per i quali i clienti ti guardano come se li stessi prendendo in giro poi ci si mettono anche le varie imprese che alla richiesta dei documenti ti guardano come se gli stessi chiedendo un rene, ti rispondono puntualmente " di solito non me li chiede mai nessuno!" e il cliente che magari assiste alla scena comincia a chiederti se sei sicura che sia giusto fare così....
desnip :
Guarda un po'.... io negli ultimi tempi sto lavorando con un'impresa che vuole darmi per forza durc, iscrizione alla camera di commercio, ecc., anche se non c'è nessun obbligo di allegazione alle pratiche (a parte i dati da indicare nei moduli).
vikika :
desnip davvero esistono imprese così???? allora c'è ancora speranza!!!!
desnip :
Oddio, mica tanto! Non bastano i tecnici comunali a pretendere adempimenti non necessari?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.