Lavorare all'estero

messaggio inserito venerdì 7 aprile 2017 da Stefifina

[post n° 395675]

Lavorare all'estero

Salve! sto cercando di trovare lavoro all'estero, ma non so proprio dove cercare! qualcuno di voi è riuscito in un'esperienza simile? potrebbe darmi una mano?
:
Ciao Stefifina, eccomi qui a tua disposizione, 2 anni fa ho risposto a un paio di offerte e nel giro di 3-4 settimane mi sono ritrovato in Germania senza una parola di tedesco. La cosa è andata bene e ora che capisco anche la lingua anche meglio. Il lavoro è bello, un po' come lo immaginavo quando ero all'università e si fanno un sacco di cose belle. Domande? Ti chiedo io una cosa, dove vorresti andare? Sei sola o con famiglia? Un cambio come questo comporta un tot di scelte forti, ancora sacrifici , non pochi e per un po' di tempo ma poi le cose cambiano si trovano lavori ben pagati e si assumono figure di responsabilità e soddisfazione. Si fanno belle esperienze e si cresce professionalmente molto in fretta.
:
Ci vuole molto coraggio x avventurarsi all'estero ma sentire Alsi palare così ti dà la carica!!
Interessa anche a me la cosa: mi chiedevo a livello di inarcassa ed ordine di appartenenza, come si fa? ci si dovrebbe iscrivere ad un 'ordine del paese ospitante?? e la piva si lascia aperta o loro, da paese civile, ti hanno assunto?
:
Maia dipende da cosa vuoi fare fuori. Io sono dipendente e iva inar e volendo anche ordine non servono piú e non sai come si respira meglio senza certi massi appesi al collo!
Io ho impiegato un anno per liberarmi di tutte queste cose, sono ancora iscritto all'ordine ma mi resta un bel debito di crediti. Poi ogni paese per l'ordine fa a se. in Germania ancora non sono passato ma penso che dell'esame di stato si fanno una risata. 2 anni di lavoro certificato qui e passa la paura. Ma alla fine se dovete imparare la lingua e come si lavora qui o in un altro paese sempre la stessa cosa è, ci vuole quel tempo e non serve il timbro se siete dipendenti.
:
Io sono stata a Stoccarda per 4 mesi a cercare lavoro recentemente, e devo dire che secondo me la Germania è in crisi, sia per il milione di siriani che hanno da sistemare sia perchè nessuno mi ha dato una possibilità!
Suggerisco di muoversi attraverso conoscenze se ne hai! E resta anche vero sempre che ognuno ha la sua strada e magari invece tu sfonderai!!!
In bocca al lupo!
:
Ciao Ester,
Guarda che la Germania non è in crisi, e gli immigrati al contrario aumentano la fame di mattone, per esempio un anno fa ho lavorato per l'adattamento di un vecchio edificio come ostello per immigrati. Mi dispiace per la tua esperienza negativa, Hai provato dalle parti di Dortmund o Monaco? Qui ogni settimana ci sono 20 o piú inserzioni di studi che cercano architetti. Una mia amica neolaureata la settimana scorsa ha firmato il suo primo contratto di lavoro...
:
...........magari l'Italia fosse in crisi come la Germania!
:
Ok peró trovare lavoro non è una cosa scontata, alcuni miei amici hanno cercato a vuoto un pó. Dipende da che tipo di esperienza si ha alle spalle, se si è all'inizio, dal portfolio e il cv, chiaro che se si porta una lettera di presentazione e un cv in tedesco per esempio ci si presenta meglio. Io ho trovato lavoro dall'Italia ma avevo giá 10 anni di esperienza.
:
Alsi, da cosa sei partito per la ricerca? Mi spiego, sei andato su motori di ricerca-lavoro o hai scritto direttamente agli studi? Mi interesserebbe molto la zona di Monaco, hai consigli? Ho abbastanza esperienza, mi sbatto qui da circa 8 anni e un po' di cose le ho imparate ma sono stanca.. vorrei iniziare a lavorare con soddisfazione, non con questa acredine..
:
Io lavoro a Monaco. Guarda qui c'è un solo problema da superare, la casa, trovarne una è come trovare un lavoro a tempo indet. in Italia. è un problema specifico di Monaco e non delle altre cittá tedesche. Tipo ad un appuntamento per vedere una casa o una stanza arrivano 10 persone, tutte referenziate e ben pagate... Tuttavia una cosa alla volta. Se vuoi andare in Germania non importa dove allora puoi guardare i siti tipo: https://www.competitionline.com/de/ oppure quelli delle singole camere degli architetti (che sono regionali). Escono decine di avvisi al giorno.
Se cerchi per monaco puoi usare dal sito sopra la spunta per la zona di Monaco e poi quindi sul sito dell'ordine della Baviera, il Byak. Io sono stato chiamato con conoscenza tedesco =0. ma questo è un bel problema. questa lingua richiede molto lavoro per superarla, se sei interessata veramente fatti un paio di corsi mentre cerchi. Ho passato un paio di anni un po' duri ma ora progetto per dire teatri, per me una cosa bellissima, con mansioni di responsabilità e riconoscimento. La figura professionale dell'architetto è completamente differente rispetto al nostro paese anche in termini di riconoscimento sociale e professionale.
Se hai altre domande sono a tua disposizione.
:
Grazie Alsi! Non pensavo ci fosse un problema legato alla disponibilità di case... Cmq come ti trovi a Monaco? Immagino le difficoltà con la lingua, è ostica..e l'idea di fare intanto un corso di lingua è già entrata in attivo, per ora con Babbel! ^ _ ^
:
c'è un gruppo su fb che si chiama "italiani a monaco" e puoi leggere un sacco di info sul problema casa e tante altre cose. Ti serve un corso in carne ed ossa Maia. Quando troverai il lavoro che cerchi, il tuo Monatsgehalt sará molto maggiore in proporzione alla tua capacitá di parlare e capire il tedesco. se investi 1000 euro per un bell'intensivo avrai almeno 10000 euro in piú all'anno. io ti consiglio di raggiungere il B1. Vuol dire 3 buoni corsi, non meno di 6/9 mesi credo, se lo fai con intensivi. In veritá il tedesco richiede un sacco di tempo per capirlo, ve sedimentato, ma ok questo è un altro problema. una cosa importante è preparare il tuo materiale in lingua tedesca. Anche se non parli la lingua penso sia professionale presentarsi in tedesco, specificando che parli per es. inglese. Devi anche pensare bene a quanti soldi chiedere. Per questo molta attenzione. La vita costa un pó di piú che in Italia. e anche gli affitti e i mezzi ecc..
:
Ciao!! scusa se rispondo solo ora! Allora, lo stato è indifferente, preferirei restare in europa però!!! Sono fidanzata ma il mio compagno mi seguirebbe, stiamo cercando entrambi di spostarci all'estero! La lingua sarebbe un problema, parlo inglese e un pò di francese! Mi piacerebbe lavorare nel mio campo naturalmente, andrebbe benissimo iniziare come "disegnatrice cad" per avere il tempo di imparare la lingua!
:
su questo ti do ragione! Ho un'amica che vive ad Augsburg da due anni, laureata col massimo dei voti e giovanissima... purtroppo lavora in un bar perchè non è riuscita ad inserirsi con la laurea! :(
:
Ma dipende dalla laurea, chi è ingegnere e chi ha una laurea in letteratura capisci che hanno 2 destini diversi
:
scusa, siamo su professione architetto, pensavo fosse sottinteso... anche la mia amica è architetto!
:
In un bar???? Non so che dirti, io conosco diversi italiani qui architetti abbiamo un gruppo anche su fb. Insomma per esempio, io per cambiare lavoro 3 mesi fa ho mandato 20 cv ho fatto 4 incontri e al quarto il lavoro era mio. Conosco anche altre colleghi italiani che lavorano qui. Non so che difficoltà ha la tua amica, che ti posso dire, forse perchè non ha esperienza, forse non riesce a presentarsi bene. Io ora ho appena dato uno sguardo alla pagina di cui sopra, solo ieri sono uscite quasi 40 inserzioni, lo sai quante ne sono uscite ieri su p+a? 3
Insomma fai un pó te. Ma la tua amico quanti colloqui ha fatto fino a ora? Che livello di tedesco ha?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.