Di quanti soldi vi accontentereste?

messaggio inserito domenica 22 luglio 2018 da Ciffo

[post n° 411082]

Di quanti soldi vi accontentereste?

Mensilmente, netti, per vivere (con o senza figli, naturalmente). E...raggiungete il vostro obiettivo?
:
Oh bellissimo questo sondaggio.
Parlo per me, sempre netti tolte tasse ovviamente:
Single 1500€
In coppia senza figli 2200€
Sposato con figli 3000€...
Come detto, non cifre astronomiche, mi accontenterei di avere la certezza di queste cifre ed allora i soldi non sarebbero più un problema.
In realtà si può sopravvivere anche con meno, ma qualche grattacapo ce l'hai. Con più di questa cifra, non avendo particolari vizi, non mi cambierebbe molto. Certo comincerei ad acquistare case e simili, ma parliamo di "accontentarsi"... ora sono in coppia senza figli, se mi dicessero firma qui ed ogni mese ti entrano netti 2200€ per i prossimi 10 anni, ne un cent in più ne un cent in meno, firmerei...
:
piuttosto generica come domanda, a mio avviso avrebbe bisogno di qualche variabile in più oltre a un semplice con o senza figli, ad esempio: uno o due coniugi che lavorano, con o senza mutuo, età dei figli, quante automobili, propensione alle spese, vacanze, ecc....
:
Moglie ricca o no? Avevo un prof a FI, con villa sui promi colli in Oltrarno, sopra porta Romana, giardino x tartarughe, prato con ulivi e iris, vetrata sul centro di Firenze, biliardo e dischi di quercia nel camino, tutti i suoi oggetti di design e plastici in questa casa-museo open space e doppio volume... embè, a lezione si vantava di aver sposato una donna ricca. Quindi non è tabù la mia domanda. Con moglie marito ricchi si possono fare addirittura i creativi, ho un amico con marito benestante che si è creato una casa in centro e si diletta a progettar interni in proprio. Non credo abbia problemi. Altra domanda è "ricchi di famiglia"?
:
ponteggi è un post che ho fatto in un momento di disperazione, non ho pensato a tutte queste variabili, era più un "mai io perchè devo continuare a rompermi gli attributi per tre soldi", e da lì, la curiosità. Una famiglia "normale" piccolo borghese, che si fa le vacanze, non in yacht ma che comunque riesce a fare le cose che vuole fare, a vivere non da repressi insomma. Mutuo o affitto, naturalmente, quindi la risposta è "con".
:
Non ricchi di famiglia e no, moglie normale, tutto normale Edoardo
:
800€ netti per 5 giorni di lavoro settimanali, stanza matrimoniale in appartamento condiviso (o minialloggio con angolo cottura) a meno di 50 minuti di bus o metropolitana dal luogo di lavoro, in una città da almeno 300.000 abitanti; in variante, vivere in un paesino a non più di un'ora e mezza di treno dal luogo di lavoro situato in una metropoli. Chiaramente senza figli, e salvo approvazione della consorte.
Tra 3-5 anni risponderò alla seconda parte, giacché sono ancora in cerca di lavoro.
:
Edoardo, quanto mi mancavate tu e i tuoi racconti di conoscenti ricconi.... :-)))
:
in coppia senza figli 1500
con figli minimo 2000
ma chiaramente non dovrei essere l'unica fonte di reddito.
:
desnip, ma stai scherzando? conosce la crème de la crème... conviene proprio tenercelo amico, non si sa mai
:
Secondo me si può rispondere a questa domanda... ognuno sa di cosa si accontenterebbe. Certo Piersilvio direbbe 300mila al mese, ognuno dice la sua in base alla sua esperienza di vita...
:
Giusto ponté, conosco la créme e pure il pistacch... però al massimo mordicchio la cialda secca. So di tecnici Rotariani e Lionisti che, malgrado conoscano più di me, di commesse grazie al loro essere soci ne vedono poche. Resta sempre il suggerimento Polettiano della partita di calcetto, hai visto mai (come direbbe Proietti).
:
edoardo quelli che dici tu, di commesse ne vedono poche perchè so' asini.
Ora che mi ci fai pensare però, vuoi vedere che ho poche conoscenze in alto perchè non ho mai saputo giocare a calcetto?
:
No, ponteggi, questo non è un problema. Devi saper giocare a golf! :-)
:
conosco la crème de la crème, titolare di megastudio di architettura con parenti esponenti politici e parenti nel mondo degli atenei: ma quando la crisi ha colpito duro anche loro hanno avuto le loro belle beghe: chiaro, invece di rinunciare al cinema ed alla pizza del venerdì hanno venduto la barca...
:
diciamo che hanno rinunciato alla pizza sulla barca.
:
Qua il capo dei capi (che non è Totò R..) ha sbottato: "se va in porto questa mi faccio la Urus!" Poi è sceso alla Levante... Per me invece, come al solito, non va avanti una beneamata m...a e si fanno solo le pecette come negli ultimi anni. Mah. Mangeremo la pizza sulla Lamborghini?
:
ah... qui i discorsi cominciano a farsi troppo complicati per la mia mente affaticata!
Mi sa che da settembre inizio a tirare i remi in barca, tanto qui tra flat tax da una parte e reddito di cittadinanza dall'altra possiamo permetterci di rilassarci un po' tutti.
:
@ponteggi: vedo che anche tu hai dovuto vendere la barca e ti sei dovuto adattare ad un semplice moscone!
:
Ah ah ah Lia....
No, mai avuto barche.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.