Modifiche regime dei minimi

messaggio inserito venerdì 7 dicembre 2018 da Amorux

[post n° 415675]

Modifiche regime dei minimi

[p+A news: Regime-dei-minimi-forfettario-e-Ddl-di-Bilancio-niente-imposta-al-15-se-il-datore-di-lavoro-e-sempre-lo-stesso].
Ragazzi avete letto? Se fosse confermato, addio al regime dei minimi per tutte noi "false partite IVA"....
Quanti tra voi nelle mie stesse condizioni? :-(
:
sesei una falsa partita iva resti nel regime, perchè, ammesso che la cosa resti, non rientri nel regime dei minimi se nei due anni hai avuto un contratto di lavoro con lo stesso soggetto, che tradotto, se eri dipendende fino a l'anno scorso non puoi aprire partita iva e fatturare solo a lui, ma non è il caso delle finte partite iva che hanno da x anni collaborato con altro professionista e hanno lavorato sempre per stesso.
:
Ho deciso di aspettare il secondo passaggio al senato prima di iniziare a ragionare sui dettagli, anche perché ho come l'impressione che quest'anno, più degli altri, dovranno cambiare diverse cose prima dell'approvazione definitiva. E non credo siano da escludersi sorpresine (e manine).
:
Vorrei piangere.....con una mano danno e con l'altra tolgono.
Aspettiamo di vedere come si evolve.....sigh
:
Non ci posso credere: prima LEGALIZZANO la pratica delle false partite Iva dicendo che gli iscritti all'albo (quindi TUTTE le professioni intellettuali) non possono essere considerate finte partite Iva, e poi di fatto per "disincentivare" il ricorso alle finte partita Iva MAZZIANO I COLLABORATORI!!! Perché ovviamente il titolare di uno studio del regime fiscale dei collaboratori di tutto se ne sbatte altamente.
:
Si spera che con datore di lavoro si riferiscano a lavoro dipendente e non genericamente a "committente"!
:
io voglio sperare che escludano da questa norma i professionisti iscritti agli ordini.
Altrimenti ci sarà una chiusura generalizzata di partite iva.
:
Io credo che questa norma sia stata introdotta per evitare che qualcuno assunto regolarmente si licenzi o venga licenziato per poi continuare a lavorare con partita iva con lo stesso "datore di lavoro".
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.