Aspirante studente di architettura

messaggio inserito lunedì 2 agosto 2021 da JoTibbb

JoTibbb : [post n° 449609]

Aspirante studente di architettura

Vorrei scegliere architettura per l'università, ma sono fortemente indecisa in quanto tutti quelli che incontro mi dicono che è meglio ingegneria edile.
Solo che scegliendo ingegneria tutto il lato "creativo/artistico " va a farsi fregare in quanto sono solo numeri.
Ho visto molti architetti che si occupano solamente delle carte senza avere il lato progettuale e questo mi spaventa. Se penso che dopo 5 anni di università dovrei fare un lavoro dietro la scrivania solo a mettere firme a scartoffie mi demoralizza moltissimo.
Capisco ovviamente che quello è un lato di questo lavoro e va benissimo però io ho paura che alla fine ci sia solo quello.
Qualcuno che riesce a smentire questa mia visione del mestiere dell'architetto?

Albo :
No è la realtà professionale
lorenzo_px :
Non lo troverai. La realtà è questa, di creativo ci sono sono le stronzate che ti diranno i clienti per non pagarti.
JoTibbb :
Ah quindi quindi è questo che fate? Firmare fogli e scartoffie?
lorenzo_px :
A parte quei due disegni in croce che ti rifaranno rifare mille volte il resto è tutto scartoffie e lotte per farti pagare e per fare eseguire i lavori decentemente dalle imprese.
In tutta sincerità se puoi fare altro, fallo. Questo lavoro non ti garantisce la sopravvivenza a meno che tu non abbia già uno studio avviato da un parente o santi in paradiso in comune.
JoTibb :
E che tu sai l'ingegnere edile è diverso o più o meno la stessa cosa?
Albo :
è la stessa e tra le ingegneria è quella con meno possibilità professionali, ma comunque più di architettura. Fai un ingegneria che ti porti a trovare un buon lavoro, come meccanica o al più gestionale, metti da parte le fantasie su l'artista o il "creativo" e lascia stare il campo dell'edilizia che a parte quest'anno con l'ondata di bonus è un cadavere che cammina da anni.
JoTibb :
Ma che tu sappia all'estero la situazione è migliore oppure è uguale all'italia
mitch :
Dipende cosa intendi per estero. Se vuoi andare in nord europa avrai molte più possibilità di avere un lavoro normale; metti in conto che dovrai avere un c1 professionale di inglese e un c1 nella lingua locale del posto. Per quanto riguarda l'architettura, come già ti hanno detto, meglio starne alla larga. Sei figlio di architetti con studio avviato? Falla pure. Sei figlio di papà con amici con i soldi? Puoi pensare di farla. Altrimenti punta ad altro!
JoTibb :
Per estero intendo fuori dall'italia, perche possibilità di andare a studiare a Dublino
mitch :
Ovviamente intendi fuori dall'Italia ma, come detto, dipende dal paese; l'Irlanda è uno di quei paesi che dà valore alla professionalità. Se invece vuoi prendere in considerazione paesi del sud europa, la situazione è simile a quella italiana, migliore ma simile.
Creolo :
SCAPPA!!!
Non cadere nel tranello, è un lavoro di merda!
Se ti piace progettare piuttosto fai il designer di qualcosa, lavora presso un produttore di mobili, ma non fare l'architetto, per l'amor di Dio!
Ce ne sono troppi, sono solo rotture di coglioni, quando firmi le pratiche ti prendi un sacco di responsabilità che nessuno ti pagherà mai adeguatamente per fare dei progetti inizialmente belli che diventano sempre una merda.
Dimenticavo che devi farti un culo quadro, la gente pensa sempre che tu debba sapere tutto (devi essere architetto, ingegnere, elettricista, idraulico, muratore, avvocato, esperto massimo di qualsiasi cosa che possa rientrare nel progetto di una casa), che tua debba sempre essere a completa disposizione 24/7 ma ovviamente cercando di pagarti il meno possibile.
Insomma, è un vita di sacrifici per ottenere una stabilità economica pari a quella di un operatore ecologico che cmq avrà una stabilità mentale migliore della tua.
Poi vedi tu, ma il mio consiglio spassionato è questo.
Archi.virus :
Non fare né architettura né ingegneria edile/architettura perché entrambe in Italia sono lauree inutili ai fini della ricerca di un lavoro decente.
JoTibb :
Sceglierò un paese all'estero ma comunque architettura ☹
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.