programma docet

messaggio inserito martedì 5 gennaio 2010 da irene

irene : [post n° 218868]

programma docet

sto andand o in tilt perchè il propramma docet nn mi fa completare il lavoro.mi spiego:
il mio edificio fa parte di un insieme di altri edifici e si trova al secondo piano, sotto il tetto.
al riepilogo finale dei dati nn mi da nessun valore in fabbisogno termico..
e poi naturalmente mi dice che i dati inseriti sono errati!!!
il fatto che è a contatto con un altro appartamento lungo il lato nord e che quindi nn è a contatto con l'esterno lo devo omettere?
io credo di no perchè una cosa è avere un lato a contatto con l'esterno un altro è avere l'edificio a contatto con un altro ambiente riscaldato..
cmq questi sono solo piccoli dubbi in confronto al resto ma spero che possiate aiutarmi a partire da qui!!!!
daniarch :
in questo caso così specifico ti cosniglio di contattare i tecnici del cnr, i primi giorni di rilascio del docet a me hanno risposto celermente
è un po' difficile capire cosa ti sia successo, non avendo il caso sottomano
daniela

www.acepiemonte.splinder.com
mujo :
"il fatto che è a contatto con un altro appartamento lungo il lato nord e che quindi nn è a contatto con l'esterno lo devo omettere?"
In una delle prime schermate Docet chiede le dimensioni lineari in pianta verso l'esterno per ogni direzione (Nord, nord-est, sud, sud-ovest ecc). Lì vanno inserite appunto le dimensioni in metri che affacciano verso l'esterno, per cui se sul lato nord il tuo appartamento confina con un altro appartamento nella casella Nord lasci il valore "zero" e docet capisce che a nord l'edificio non disperde calore all'esterno. Tieni conto che se stai facendo la certificazione di un appartamento le dimensioni lineari in pianta che vanno misurate sono al netto, cioè quelle interne.
Inermes :
Se a Nord o sotto c'è un altro appartamento, queste superfici non disperdono (Vedi UNI TS 11300-1 , se non ricordo male art8). Inoltre le isure sono sempre quelle LORDE, esterne, anche se il muro è in comproprietà con il vicino, perchè in quel momento considero le dispersioni del mio appartamento.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.