EDIFICIO MISTO

messaggio inserito venerdì 3 settembre 2010 da leli

leli : [post n° 239777]

EDIFICIO MISTO

Che succede nel caso di edificio a 3 piani con al pt un unità non identificata come residenza ma catastalmente in classe C quindi deposito? Anche se in realtà riscaldata e a tutti gli effetti una residenza? L'impianto è centralizzato! Ma secondo me ci vogliono 2 ace anche se c'è CT unica perchè 2 destinazioni differenti voi che dite? O addirittura non si può proprio fare per il pt?
olli :
in teoria la CE la devi fare per ogni UI con impianto di riscaldamento cioè se al PT c'è lo devi comprendere perchè fa parte del pacchetto di fasogno di energia primaria se poi è catastalmente a garage non fa differenza per la CE cioè devi individuare il limite dell'involucro di quell'edificio quindi la parete che confina con ambiente non riscaldato che sia tetto, solaio controterra o aria non ha importanza
le difformità urb/edilizie non sono richieste in sede di CE
sarebbe comunque da chiarire...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.