Infissi e detrazioni

messaggio inserito martedì 14 settembre 2010 da desnip

desnip : [post n° 240799]

Infissi e detrazioni

Questa è la situazione:
edificio per uffici con paramento esterno costituito da grandi vetrate, temperatura interna insostenibile nonostante il sistema di climatizzazione centralizzato, quindi pessimo isolamento termico.
Nell'intervento di ristrutturazione che si andrà a fare sul singolo ufficio, tra le opere previste per il miglioramento delle prestazioni energetiche, c'è anche l'installazione di un infisso interno di migliore qualità.
Nell'ambito degli interventi ammessi a detrazione del 55% non si possono computare tali infissi, perchè non si tratta di sostituzione. Ma le singole vetrate, pur volendo, non si possono sostituire!
Esiste un modo per poter ovviare a questo problema, visto che bisogna "riqualificare" energeticamente, ma non si può sostituire?
Inermes :
penso che ti sia risposta da sola.
ovvero dovresti poterne usufruire utlizzando la categoria "INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA
DI EDIFICI ESISTENTI"
In questo caso però non è suff che i soli infissi rispettino singoli requisiti, ma altri criteri più generali: EPi = EPl im DM 1 1 / 0 3 / 0 8!!!
Guarda questo:www.anit.it/PDF/sintesi/Detrazioni55_15settembre.pdf

Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.