55% - Ditta beneficiaria

messaggio inserito sabato 18 settembre 2010 da Inermes

Inermes : [post n° 241384]

55% - Ditta beneficiaria

Situazione: ristrutturazione di appartamento con sostituzione impianto termico.
Si richiederà la Detrazione del 55% per l'impianto e del 36% per il resto.

Il contratto è firmato con un'unica impresa A (opere murarie) che subbappalta gli altri lavori: (idraulico, elettricista, pittore, falegname).
L'impresa A sostiene che il pagamento debba essere effettuato direttamente all'idraulico installatore.

E' corretto? o c'è altro dietro?
E' la prima volta che mi trovo in questa situazione di "sdoppiamento" dell'impresa.
daniark :
a me non risulta, ho fatto diversi 55% dove la fattura era unica e poi la ditta primaria riversava alle subappaltanti...
forse non volgiono vedersi togliere il 20% dalle banche su lavori non loro.....
Inermes :
All'inizio dei lavori avevamo concrdato una cifra da detrarre con il 55%. Ora la vogliono ridurre di molto.
mi sai dire anche se esistono studi di settore che impongono una cifra massima per alcuni tipi d'intervento?

daniark :
no, direi di no, non ne ho mai sentito parlare, credo che valga la legge del libero mercato. so solo che hanno iniiato i controlli sulle detraioni 2007 (è capitato ad un collega) ma si è trattato solo di portare la do. burocratica all'ag. entrate.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.