Prassi ACE

messaggio inserito martedì 28 giugno 2011 da Giorgio

Giorgio : [post n° 266637]

Prassi ACE

Salve: ho prodotto un attestato di certificazione energetica richiesto da una mia cliente per un contratto di affitto di un immobile di sua proprietà: vorrei capire se questo certificato io lo devo consegnare solo al cliente oppure se devo anche depositarlo in Comune. Grazie
Tes :
Ciao Giorgio, da che regione scrivi?
L'attestato deve essere firmato e timbrato dal professionista e protocollato in comune (almeno questo in Lombardia) che, a seconda del Comune, timbra una copia dell'ace e ne tiene una per se, oppure ti rilascia un altro foglio di protocollazione, da consegnare al cliente assieme ad una copia dell'ace prodotta, sempre firmata e timbrata da te!

Non so nelle altre regioni come funzioni, da noi è così ;-)
john :
Dipende dalla regione, se ti trovassi in una regione che non ha legiferato in materia di efficienza energetica dovresti attenerti alla legge nazionale e quindi spedire entro 15gg dall'emissione, una copia timbrata all'ufficio competente della Regione, non del Comune.
Io ad esempio, trovandomi a Roma, lo spedisco ad un ufficio della Regione Lazio, che credo per ora sia un mero archivio.

I vari indirizzi si trovano abbastanza facilmente in rete.
Se invece, come il collega in Lombardia, ti trovassi in una regione con specifica legge regionale ti devi attenere ovviamente alla procedura prevista dalla stessa.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.