Ace capannone C3, parte riscaldata e parte non riscaldata

messaggio inserito martedì 4 dicembre 2012 da Alpenliebe82

Alpenliebe82 : [post n° 304761]

Ace capannone C3, parte riscaldata e parte non riscaldata

Ciao a tutti!!
Vi sottopongo questo quesito: in provincia di Milano ho un capannone con categoria catastale C3 (Laboratorio) all'interno del quale è stato ricavato un piccolo ufficio con la stessa categoria catastale, stessa destinazione d'uso quindi, stesso proprietario, stesso mappale e subalterno; MA il capannone non è riscaldato, mentre l'ufficio si, con una piccola caldaietta che produce acs (ancora non i dati). In questo caso come faccio l'ace? Considero l'intero capannone oppure solo l'ufficio?
Dotting :
A te certificatore interessano tutti i locali a temperatura controllata che rientrano nella descrizione di sistema edificio-impianto della norma.
L'ufficio ci rientra? Nel qual caso va certificato senza inserire come superfici scaldate quelle del capannone (visto che non lo è).

Facoltativo e non obbligatorio calcolare la temperatura interna reale all'interno del capannone per avere un ACE dell'ufficio più attendibile.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.