caldaia basso rendimento in ACE...che fare?

messaggio inserito giovedì 20 dicembre 2012 da lory

lory : [post n° 305868]

caldaia basso rendimento in ACE...che fare?

salve a tutti!
mi trovo a certificare un'immobile con caldaia autonoma murale di tipo C modulante posizionata in ambiente riscaldato installato dopo il 2005.
il rendimento è 89,3...da D.M. 26/06/09 il valore minimo dovrebbe essere 90,8 e infatti il manutentore nelle analisi periodiche mi indica sotto prescrizioni :basso rendimento e che ai fini della sicurezza l'impianto non può' funzionare.
come mi dovrei comportare io in qualità di certificatore? certifico la situazione attuale e nelle note segnalo che è a basso rendimento? mando una comunicazione anche al committente dove suggerisco un'adeguamento della caldaia?

grazie!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.