APE per atto di compravendita

messaggio inserito mercoledì 24 settembre 2014 da carl

carl : [post n° 348262]

APE per atto di compravendita

Domanda banale: l'APE va intestata al nuovo proprietario o al vecchio?! io l'ho sempre intestata al nuovo ma ora un collega dice il contrario...
SabaGio :
Io lo intesto sempre al vecchio, poichè l'immobile è suo fino al momento del rogito. Metti caso che il rogito non venga effettuato, risulterebbe un'ape intestato ad una persono che non è mai stata titolare dell'immobile.
Comunque sia non credo sia un problema, poichè l'ape segue il fabbricato e non il proprietario, importanti invece sono gli estremi catastali...
carl :
capito
elpianificator :
confermo come dice SabaGio...tu devi intestarlo al proprietario al momento della redazione dell'APE, quindi è sempre chi vende. Anche perchè in effetti è poi sempre quest'ultimo che ti paga e ti commissiona il lavoro. E in ogni caso come dice SabaGio se intesti all'ipotetico nuovo proprietario e poi per esempio la vendita non si conclude ti rimangono degli ape intestati a non proprietari degli immobili!
tes :
Scusa ma i notai al rogito non ti hanno mai contestato il fatto che fossero intestate al nuovo?!
te lo chiedo perchè è la prima cosa che controllano di solito!che i dati della proprietà siano corretti, ovviamente inteso alla proprietà prima dell'atto notarile che andranno a fare!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.