Nuovi strumenti di calcolo

messaggio inserito lunedì 27 ottobre 2014 da Andrea

[post n° 350224]

Nuovi strumenti di calcolo

Buonasera,
Redigo gli attestati di prestazione energetica A.P.E. con un software che usa come strumenti di calcolo le norme UNI/TS 11300-1:2008+EC1, UNI/TS 11300-2:2008+EC1 e UNI/TS 11300-4:2012.
Il produttore mi chiama dicendomi che sono obbligato a aggiornare il software per l'ennesima volta, pagando fior di quattrini. Noto dopo una ricerca che da ottobre la norma ha effettivamente subito un aggiornamento, diventando UNI/TS 11300-1:2014+EC1, UNI/TS 11300-2:2014+EC1 e UNI/TS 11300-4:2012.
E' vero che se non aggiorno il programma la mia A.P.E. non ha validità? o è solo l'ennesimo modo per spillarmi soldi?

Grazie mille per l'aiuto
:
E' vero, non l'avevi saputo? Meno male che il produttore ti ha avvisato. Dal 2 ottobre 2014 sono uscite le nuove UNI TS del 2014 e finché non aggiorni il software se emetti degli APE con data oltre il 2 ottobre sono irregolari.
:
si è vero. Inoltre è obbligatoria la certificazione del CTI del software (o la dichiarazione della casa produttrice). Dovrebbero essere validi anche i calcoli fatti a mano (con fogli excel), l'ENEA me lo conferma ma ho saputo che in Regione non li accettano. Sto verificando questo con loro.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.