APE non corretta

messaggio inserito venerdì 12 giugno 2020 da ES

[post n° 433312]

APE non corretta

Buongiorno, un mio cliente ha appena ottenuto il permesso di costruire per un piccolo ampliamento e ristrutturazione di una casa unifamiliare di fine anni 60 in Veneto. Quando il mio cliente ha acquistato l'immobile, il tecnico che seguiva i venditori ha dichiarato nell'APE che non era presente la caldaia. Questa invece era presente. Premetto che abbiamo ritirato il permesso ma effettivamente i lavori non sono ancora iniziai in quanto siamo in attesa delle direttive inerenti al decreto rilancio. Per non perdere le detrazioni della sostituzione caldaia come mi devo comportare? Anche se nell'APE è dichiarata la mancanza della caldaia si può comunque mettere in detrazione? Devo redigere una nuova APE? Devo contattare il tecnico che hai emesso al precedente APE per fare una rettifica? Grazie
:
Bel problema....io sentirei il tecnico che ha redatto l'Ape per chiedere spiegazioni. Sicuri che magari il cliente non gli abbia fatto staccare la caldaia per qualche motivo? Se no, per detrarre deve per forza esserci una caldaia quindi in questo caso non potresti. L'unica possibilità è far annullare il vecchio ape oppure farne redigere uno nuovo...
:
Fare annullare il vecchio APE? È una cosa fattibile? Come si fa?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.