Orale Genova

messaggio inserito venerdì 19 settembre 2008 da Fra

Fra : [post n° 173543]

Orale Genova

Ieri ho fatto l'orale a Genova e finalmente sono abilitata! Ancora non ci credo. ^__^
Comunque, sappiate che la commissione è moooooooolto tranquilla, non fatevi impressionare dalla professoressa bionda, perchè può sembrare un pò aggressiva, ma a quanto ho capito è solo il suo modo di fare.
La durata dell'esame dipende dal punteggio preso allo scritto: hanno fatto 2-3 domande a chi aveva preso 30, chi aveva punteggi superiori, invece, stava in media 2-3 minuti, domandina veloce e basta. Il mio orale è durato meno di 1 minuto e mezzo!

Posto un elenco degli argomenti trattati ieri:
- Piano della sicurezza
- Normativa antincendio applicata al tema scelto
- Normativa abbattimanto barriere architettoniche, anche applicata al tema scelto
- Metodi di indagine preliminare per beni architettonici (differenza tra diretta-indiretta)
- Deontologia in generale
- Iter per realizzare il progetto
- Delucidazioni su particolari costruttivi progettati
- Direzione lavori, responsabilità e documenti che deve compilare
- Arbitrato per le controversie tra committente e architetto
- Compilazione parcella e oneri
- Modalità assegnazione appalto
- Tipi di contratto
- Dimensione minima dei locali per l'ospedale
- Iter PdC e DIA
- Iter realizzazione opera pubblica

Queste sono quelle che mi ricordo, comunque non sono entrati molto nel dettaglio, stavano sul generale.

NB. per chi ha fatto il tema di conservazione: quasi tutti ci siamo dimenticati di indicare in pianta le volte, se la prof bionda vi dice che nel vostro disegno manca qualcosa, sappiate che è quello! Se invece le avete segnate, allora bravi!

NB. per chi ha fatto l'ospedale: hanno chiesto a tutti quale è stato l'approccio con l'orografia del luogo e come si sarebbe dovuto risolvere l'accesso per i disabili. Hanno anche chiesto metodi di contenimento del terreno e come si sarebbe dovuto procedere allo sbancamento.
cip :
ma sei del nuovo o vecchio ordinamento?
Fra :
...mi sono scordata di scriverlo: vecchio ordinamento, ma i temi di progetto erano gli stessi, quindi ho pensato che a qualcuno potesse servire sapere le domande che hanno fatto in merito al progetto.
Vale :
sei stata davvero fantastica!...grazie per le dritte ed i dettagli sull'orale!...ma una domanda mi sorge..nessuno dei prof ha detto nulla sul fatto che ci fossero così tante presenze milanesi? e sul 'ridotto' numero di ammessi all'orale? Grazie ancora e complimenti!!
Fra :
Non hanno fatto commenti, credo che ieri ci fossero solo una paio di persone di Genova.
Niente commenti nemmeno sulla selezione allo scritto.
Ripeto, sono molto tranquilli e disponibili; gli orali li ho sentiti tutti e ti posso dire che le 2 persone che hanno bocciato non sono andate proprio benissimo, poi probabilmente avevano un 30 tirato...certo, non hanno fatto nemmeno scena muta.
Probabilmente qualcuno devono pur bocciare.
falantos :
Confermo se si parte da 30, bisogna cercare di non fare errori, perchè non te li perdonano, io ero il 17 e ne hanno bocciati 4, uno non mi sembrava fosse andato particolarmente male, ma evidentemente la bassa votazione allo scritto e vari errori all'orale...
alex :
... ringrazio tutti per le dritte... io purtroppo non ho avuto una votazione alta, sono del N.O. ed ho preso 30-30-36 nelle tre prove... PANICO! Speriamo bene ragazzi, lavoro dalle 8 di mattina fino alle 8 di sera ed arrivo a casa distrutta per poter essere suff. concentrata!!!
ciao :)
elli :
ma tu cosa consigli per il progetto?hai fatto riferimento a qualche legge precisa di restauro?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.