DLGs 163/2006 Codice contratti pubblici

messaggio inserito martedì 30 settembre 2008 da pablo

[post n° 174759]

DLGs 163/2006 Codice contratti pubblici

Il nuovo Codice dei contratti pubblici opera una distinzione tra:
- appalti pubblici di lavori
- concessioni di lavori pubblici

Da quanto ho capito l'unica differenza tra i 2 è che le concessioni di lavori pubblici, oltre ad avere per oggetto progettazione, prog esecutiva, ecc (come gli appalti), hanno anche il "diritto di gestire funzionalmente e sfruttare economicamente tutti i lavori realizzati".

Ma che vuol dire??
:
credo intenda che in cambio della concessione chi realizza l'opera pubblica ha il diritto di gestione della stessa e quindi goderne dei guadagni.
:
si chiama appalto in concessione... magari utilizzando anche una procedura di project financing!
:
Potete farmi un esempio pratico giusto per capire?
:
Il D lgs 163/2006 introduce:
-il "dialogo competitivo" che consiste nella possibilita per le stazioni appaltanti di consultare le imprese prima dell'avvio di una gara.
-l'abolizione delle gare per affidamento d'incarico, ossia per tutti quegli incarichi professionali di importo inferiore ai 211000 euro che vengono affidati senza gara
-sia il progetto definitivo che quello escutivo possono essere appaltati all'impresa di costruzione per qualunque tipo e importo dell'opera
:
spero di essere chiara...e se c'è qualcosa di sbagliato che qualcuno mi corregga!!
Così magari capisco anche io se il concetto mi è chiaro o meno!!
Realizzazione di un parcheggio...per esempio a servizio di una stazione. Si tratta di un opera di interesse pubblico...le amministrazioni solitamente non hanno le capacità economica per realizzarlo!! Ricorrono al sistema della concessione in esecuzione e gestione...ossia l'impresa che fa l'offerta più vantaggiosa, realizza l'opera e mantiene la gestione per un tot di anni (recuperando l'investimento fatto e guadagnando qualcosa attraverso le tariffe applicate al cliente). Al termine della concessione, l'opera torna di proprietà del comune che attraverso la gestione gode dei guadagni derivanti dall'utilizzazione dell'opera.
Il concetto è quello già specificato da "beriolo"...il project financing
:
Ciao manolita! Credo proprio che sia come dici tu, in effetti era quello che avevo capito pure io ma volevo esserne sicuro... Grazie a tutti, se passo l'esame di giovedì sarà anche grazie a voi! ;-)
:
salve, domani ho l'orale e sto studiando purtroppo solo oggi questo dlgs ho dubbi sui capitolati:
Capitolato d'appalto generale
Capitolato d'appalto speciale
Capitolato d'appalto prestazionale
l'ultimo indicato è solo per gli appalti di progettaz.e di esecuz.con progetto preliminare?
mentre il capitolato speciale quanto si presenta? so che è un documento che regola i rapporti tra il DL e l'Appaltatore, che riguarda le prescrizioni tecniche da applicare all'oggetto del singolo contratto. Si ma per quale forma di affidamento dei lavori è dato?
sono un pò disperata.
del project financing che devo sapere di preciso?forse chiedo troppo scusate? :(
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.