Che giudizi date su queste 3 sedi:Napoli, Aversa e Roma.

messaggio inserito lunedì 27 aprile 2009 da gafeba

gafeba : [post n° 195943]

Che giudizi date su queste 3 sedi:Napoli, Aversa e Roma.

Ciao a tutti, mi sono laureata a Roma (Quaroni) e non ho ancora deciso dove sostenere l'esame di stato V.O., sono indecisa tra Napoli e Aversa (per Roma dipenderà dalla commissione, ma conoscendo la facoltà credo che la escluderò). Che giudizi date su queste 3 sedi (a parte le tasse e vari costi per la trasferta) considerando i temi, l'orale, le percentuali di promossi e bocciati, i professori, ecc. (anche se mi rendo conto che cambiando commissione tutto può essere diverso)?
Poi vorrei sapere se le commissioni escono, in tutte le sedi, prima della scadenza delle iscrizioni o dopo?
grazie ciao.
gabriele :
ad occhi chiusi vai ad aversa , forse l unica nota negativa e' che si paga di piu, le commisioni escono qualche giorno prima
Toretto :
Ma quale occhi chiusi... personalmente mi hanno bocciato con il compito completamente concluso, anzi ti dirò di più che colleghi che avevano disegnato ideozie o addirittura disegnando 1/3 di cio che era richiesto hanno superato la prova... quindi caro amico non ti fidare delle dicerie... se hai culo lo passi ovunque.....
Blunotte :
si concordo....meglio Aversa.I numeri parlano....ma non c'è certezza ovviamente...ognuno ha la sua esperienza!in bocca al lupo
spikes :
Premettendo che parlo della mia esperienza e della tradizione storica del posto io ti consiglio Aversa; il tema è fattibile, il clima è tranquillo e se ti prepari adeguatamente non dovresti avere problemi. Poi l'eccezione ci sta ma le percentuali del 2008 dicono 65% di promossi. Il lato negativo è stata l'attesa interminabile tra lo scritto (26/06/08) ed il suo risultato (18/09/08); l'orale il 3/10/08; io ho iniziato a studiare per l'orale anche se non sapevo il risultato e per fortuna tutto è andato bene.
In bocca al lupo
Francesca :
Ciao spikes,a quanto pare Aversa ha delle regole a sè,a cominciare dal costo,dall'attesa,,,e perfino i fogli lucidi e banchi(è vero che vengono forniti A3,anzichè A1 e che i banchi sono talmente stretti che c'entra a malapena il foglio?)so che gran parte della riuscita dipende dalla propria preparazione individuale,quindi una sede vale l'altra alla fine,,,,ma nel dubbio...cmq potresti darmi maggiori informazioni a riguardo(anche via mail se preferisci)?
anna :
ciao spikes, anche io vorrei maggiori informazioni sull'esame che si svolge ad aversa...volevo sapere, inoltre: consigli qualche testo per la preparazione?
grazie
spikes :
I banchi sono poco più grandi di un A3, tipo tavolini da campeggio in resina bianca con di fianco un'altro tavolino molto più piccolo da usare come appoggio per il manuale. Io ho disegnato con il parallelografo 50x35 ed è stato perfetto. Sentiamoci pure via mail così ti posso dare più liberamente indicazioni. La mia mail è spikes(at)live.it
Ciao.
spikes :
Ciao Francesca, il tavolino è poco più grande di un A3 con di fianco un'altro piccolo tavolo per appoggiare il manuale. Sono fatti di resina bianca come gli arredi per giardini del supermercato. Io ho disegnato con il parallelografo 50x35 e mi sono trovato benissimo. Se vuoi chiedermi altre indicazioni ti lascio la mia E-mail: spikes(at)live.it così ti potrò citare testi di preparazione e quant'altro.
Ciao.
spikes :
Ciao Anna, non per non dare informazioni a chi ne vuole ma se cito i tesi poi cancellano il mio messaggio. Mandami una mail a spikes(at)live.it.
Ciao
gafeba :
Per diddafly: Sarei proprio curiosa di conoscere il nome di quel prof.!!!!!
Per Blunotte : un ragazzo che conosco e ho rivisto al corso gratuito che si svolgendo adesso a Roma (no comment) mi ha detto che nonostante avesse completato lo scritto di novembre V.O. è stato bocciato ad Aversa perché lì è invece norma non far passare chi sostiene l’esame la prima volta ma te lo fanno passare al 2° tentativo (il che vuol dire 900.00 euro!!! …..ma mi suona un po’ come leggenda metropolitana) e cmq sia anche ad Aversa (come a Roma) non c’è il segno di UNA correzione sui compiti …. COME MAI !!!???!!...anche perché poi all’orale si accorgono che invece ci sono degli errori (a Roma la commissioni di Valle Giulia contestava scale disegnate sbagliate, mancanza totale di struttura ma ha fatto passare tutti, mentre a Quaroni hanno contestato ad una ragazza dei calcoli sbagliati e quindi tema urbanistico completamente toppato e di conseguenza bocciatura….??!!?) e quindi chiedo a chi è stato bocciato ad Aversa vi hanno motivato la bocciatura? Cosa era sbagliato? Perché sinceramente non vorrei passare dalla padella alla brace….visto che cmq 1/3 viene bocciato… spero almeno per giusta causa.
Grazie a tutti per le risposte.
Blunotte :
ciao gafeba....io ho superato come molti altri l'esame ad Aversa al primo tentativo....di leggende se ne raccontano tante...ora nn so dirti i casi specifici.A me all'orale partirono propio da alcune imprecisioni dello scritto che erano state segnate...se ne sentono di cotte e di crude cmq...e ovunque.Ciò che mi sento di ribadire è la fattibilità dei temi, unico dato oggettivo.Poi ciascuno di noi ha la sua storia.....le percentuali di bocciati inoltre, sono di fatto più basse che altrove.Ciao!
meleth :
ciao blunotte....potresti dirmi qualcosina in più sulla tua prova scritta:numero di tavole fatte,tema svolto,errori fatti,presentazione delle tavole,particolari costruttivi....
Sto seriamente pensando di fare l'esame ad aversa ma nn trovo voci univoche circa le prove(scritto ed orale)ma le statistiche parlano però chiaro.
Cosa ti sentiresti di consigliarmi?
Ho letto che anche a Palermo e a Reggio Calabria sono abbastanza fattibili come prove....sentito niente tu su queste sedi?
GRAZIE MILLE....
Blunotte :
Ciao meleth.Il formato è A3 lucido, ti danno quanti fogli ti sono necessari.Le tracce le trovi su questo sito (tutte le ultime sessioni).Quasi sempre...QUASI...esce il tema residenziale, quindi preparati molto sulle varie tipologie.Cerca di svolgere TUTTI i punti della traccia e ti assicuro che non è impossibile.Io feci anche il particolare costruttivo schizzato...ma meglio che niente.Colora prospetti e planimetrie se ci riesci, molto semplicemente (non vogliono opere d'arte) aiuta a capire meglio il progetto.Io avevo fatto alcune imprecisazioni nel disegno della scala in sezione,per mancanza di tempo avevo disegnato i gradini fino ad un certo punto...poi solo la soletta, nulla di grave.Orale....anche io vittima delle domande di storia (ti parlo della I sessione 08) ma me la sono cavata.
STUDIA, nessuno ti regala nulla!solo che credo che qui ci siano più possibilità che altrove....la tassa è altissima,ma è una scelta tua,ti auguro vada tutto per il meglio.Ciao
Blunotte :
dimenticavo...non so nulla circa le altre sedi.Una mia amica mi ha parlato bene anche di Napoli....ma è tutto molto relativo, dipende dall'esperienza personale, da come vanno le cose quel giorno...non mi stancherò mai di ripeterlo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.