HELP HELP

messaggio inserito giovedì 25 febbraio 2010 da Pimpi

Pimpi : [post n° 224877]

HELP HELP

Qualcuno di voi è alla conoscenza di qualche povero disgraziato che non è mai riuscito ad abilitarsi? Mi sta venendo un atroce ansia visto che è la quarta volta che non riesco a passare questo maledetto esame di stato che non so più se andarci o meno a farlo e fare la dissoccupata a vita con una laurea nel cassetto!Premetto che ho cambiato due sedi e studiato , sono forse di coccio?Oppure c'è qualche oscuro segreto che non riesco a cogliere? Help Help!
Architender :
La mia personale opinione: ci vuole tanta preparazione e altrettanta fortuna...che che ne dicano in questo forum alcuni "irriducibili" difensori, l'esame di stato è spesso una roulette russa...Io dopo essere stato bocciato una volta allo scritto (che pensavo di aver fatto bene) mi sono abilitato al secondo tentativo (dove ritenevo di aver fatto uno scritto pessimo).

A volte ci vuole più di un tentativo, a volte più di due, ma prima di pensare che "sei di coccio", non ti scoraggiare, prova a cambiare approccio e allenati bene: prova a studiare di più, prendi più tempo per esercitarti e, sopratutto, capire bene COSA studiare...a volte si viene bocciati perchè non si interpreta bene quello che vuole la commisione.

In bocca al lupo!!!
valentinalmk :
ma dai su non scoraggiarti! anche io l'ho passato alla 3 volta, devi studiare tanto, se hai la possibilità vai a vedere delle interrogazioni vedrai che prima o poi lo passi! in bocca al lupo!!
Massi71 :
anche io sono al 4° tentativo e anche io sono totalmente scoraggiato.
Si è vero, con zero esperienza e preparazione le percentuali di passare l'esame sono davvero basse, ma è decisamente e fondamentalmente una questione di fortuna. Se capiti nella commissione giusta passi, altrimenti sei costretto a rimboccarti le maniche, tirare un gran sospiro, spendere altri soldi e.......forse riprovarci? Non è giusto che dopo anni di sacrifici ci sia anche questo scoglio (senza alcun valore) da superare....non è giusto!
tatiana :
Avete ragione...al 4° tentativo kiunque si sentirebbe scoraggiato...ma posso cmq dirvi ke anke io mi sn abilitata al 2° tentativo... agli scritti per fortuna, e un po di studio all'orale!!!!!però è doveroso dire ke alla fine è pura fortuna...puoi studiare quanto vuoi...per l'orale ma per lo scritto devi avere i Santi in paradiso....cmq FORZA E NON MOLLATE MAI!!!!
aural200 :
non demolarizzarti maiiiii
io ci messo piu' di quattro volt e alla fine è andata....... NON SCORAGGIARTI!!
per forza ottimista :
pimpi ti dico una cosa sola....all'ottava volta sono riuscito a passare. non ti scoraggiare.
Pimpi :
Per forza ottimista, volevo chiederti se l'hai fatto sempre nella stessa sede, oppure no? Certo che costanza che hai avuto! So solo che a me sembra un circolo vizioso da cui non so come uscirne!
per forza ottimista :
pimpi non mi sono fatto mancare niente in fatto di sedi, essendo di Roma ho provato le prime 4 volte nella capitale, due volte a Ferrara e le ultime due ad Aversa.
sono difficili tutti e tre le sede, Roma con i suoi temi progettuali troppo elaborati e con una moltitudine di tipologie (Può uscìre di tutto), a Ferrara sono molto rigorosi con i calcoli strutturali ed infine Aversa dove alla prova progettuale non ti facevano consultare nessun testo neanche il manuale.
Al primo appello ad Aversa questa cosa di non usare il manuale mi ha mandato nel pallone ed ho perso parecchio tempo non accorgendomi che il tema dato ( danno sempre le residenze) era fattibilissimo.
Per il secondo appello mi sono esercitato sulle tipologie residenziali, approfondendo i regolamenti edilizie e antincendio ed è andata bene.
Spero di esserti stato utile e se hai bisogno chiedi pure
Massi71 :
Ciao Per Forza Ottimista, spero di orientarmi verso il tuo nickname, ne avrei molto bisogno.
Gli ultimi tre appelli li ho provati a Milano, evito ogni commento; ho visto invece che sei riuscito a passare ad Aversa, studiando soprattutto le tipologie residenziali. Sto meditando se provare anche io la "trasferta" al sud e quindi ti chiedo gentilmente se hai qualche ulteriore consiglio o dritta, ad esempio quali testi guardare nello specifico.
Ti ringrazio!
per forza ottimista :
ciao massi 71, la situazione di milano la conosco benissimo perchè alle prove di Aversa vi era una nutrita compagine della tua città e molti anche da Venezia.
Parlando di manuali io mi sono trovato bene con quello di maggioli editore, altri colleghi si sono trovati bene con le pubblicazioni della dei (sia il manuale che la guida alla progettazione).
Ripeto, io mi sono trovato bene ad Aversa primo perchè il tema è sempre stato una residenza, secondo perche la prova strutturale consisteva in una relazione sul progetto (non ti spaventare ad Aversa si fanno 8 ore di progetto e subito dopo le due ore della prova di strutturale).terzo perchè la prova del tema si svolge dopo qualche mese (solo se hai passato le precedenti) ed infine perchè all'orale mi hanno chiesto di parlare del progetto e mi hanno dato la possibilità di spiegare le mie scelte e di cambiare gli eventuali errori.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.