dubbio

messaggio inserito sabato 3 luglio 2010 da da

da : [post n° 236351]

dubbio

Nel tema d'esame all'interno dell'area (mq 25.000) bisognava organizzare un isediamento residenziale pari a mc 6500. Nell'area c'è un piccolo corso d'acqua che interseca il lotto edificabile. Secondo voi visto la presenza del corso d'acqua l'area è soggetta al D.Lgs 42/2004 che dice che il corso d'acqua ha una fascia di rispetto di 150 m. In questa fascia quindi non si può costruire??? grazie
manà :
Esatto!
...ma è l'urbanistico di Valle giulia?
Avresti per caso il testo con te?
..io non ho fatto in tempo a scrivermelo il giorno dell'esame..
da :
no è il tema di Genova. Quindi seconda te bisogna rispettare la fascia di rispetto di 150m anche per un piccolo corso d'acqua.
Giokk :
Ora andrebbe visto cosa dice il testo di questo esercizio in particolare, cmq non è vero che non si puo' costruire nella fascia di rispetto, dovrà solo rispettare vincoli più ferrei.

Per la distanza dei corsi d'acqua dall'edificato prova a guardarti il R.D. 25 luglio 1904, n.523, dovrebbe essere l'art. 96 alla lettera f.

Legge vecchia ma tuttora valida e operante, sempre che non ci sia qualche norma più restrittiva vigente nelle località dove vai a progettare.

Spero di esser stato di aiuto, che siam tutti nella stessa barca :D
Cogito :
Prova a vedere in questo link www.studioambientale.it/interno/normativa_reticolo.htm
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.