MC edificabili

messaggio inserito venerdì 11 novembre 2011 da patty

[post n° 276294]

MC edificabili

Ciao a tutti! ho un problema che non riesco a risolvere...sarà l'agitazione degli ultimi giorni...
la traccia chiede su un lotto di 750 mq ( 30mx25m) progettare un edificio su 3 livelli con pt commerciale e 1-2p residenziale con h max 12mt e Rc 1/3.
Come faccio a calcolare i mc edificabili se non ho If?
Grazie a tutti in anticipo.
:
ciao patty. allora, anche io sto studiando per l'esame di stato. il libro di preparazione sul quale sto studiando riporta la definizione del Ve, ovvero del volume edificabile. In poche parole è il prodotto tra la slp dei singoli piani della costruzione per l'altezza virtuale convenzionalmente pari a 3m, indipendentemente dalla sua altezza effettiva. se non hai indici di edificabilità questa è l'unica maniera per calcolarti la cubatura. altrimenti le formule sono sempre le stesse: St x it (sup. territoriale moltiplicato per indice di fabbricabilità territoriale), oppure Sf x if (sup. fondiaria x indice di fabbricabilità fondiaria). ad ogni modo, io credo che almeno un indice debbano dartelo, oppure devono indicarti la zona in cui crescerà l'edificio (a-b-c), in maniera da dedurre in base ai parametri urbanistici l'indice di fabbricabilità. altrimenti devi ragionare semplicemente sul rapporto di copertura (considerandolo come unico parametro di controllo), e disegnare il volume non superandolo (pregando che sia la cosa giusta da fare)...spero di averti aiutato. in bocca al lupo!
:
grazie mille..
è una vecchia traccia in cui non dà If.
quindi in questo caso ragiono con Rc 1/3 750mq= 250 mq
e da questo dato ipotizzo il numero delle abitazioni tenendo conto che se per ogni abitante posso edificare 80mc e ne ipotizzo 5 ad abitazione (400 mc) avrò ogni abitazione su duelivelli di circa 66,7. Da qui ottengo un massimo di 3 abitazioni per un tot di sup. coperta di 220 mq.
potrebbe andare bene come ragionamento?
:
bhè, direi di si. tenendo conto che rimani sotto la copertura massima stabilita, l'unico altro parametro da rispettare è l'altezza massima. tutto qui. :)
:
Ciao. Non capisco perchè complicarsi la vita ricercando dati non fondamentali.....il tempo è poco e le cose da fare sono tante......quando ti viene fornito l'indice di fabbricabilità If (mc/mq) è solo per complicarti la vita.....per semplificarla ti danno l'indice di utilizzazione fondiaria Uf (mq/mq).......se non ti danno niente come nel tuo caso......è ancora meglio....., procedi solo con l'Rc.............ipotizzare il numero di abitanti è un processo solo urbanistico.......ti confonde le idee....in progettazione è meglio non ipotizzare niente, perchè non devi fare dei semplici volumi.......se procedi così, ti accorgi che hai sprecato del tempo perchè non riuscirai ad identificare la vera utenza, in quanto hai da tener conto dello spessore dei muri che perdi e dei corpi scale comuni, che anche se non calcoli nel'slp, ti occupano parte dell'Rc. Ora, quello che dirò è solo una mia idea, ma secondo me, in progettazione, una volta che stabilisci mentalmente quello che vuoi fare, con schemi funzionali vari, sarebbe meglio partire dalla progettazione vera e propria della singola cellula abitativa...e un corpo scale standard (anche perchè, tranne nel caso di duplex indipendenti, con un edificio a 3 piani il corpo scale ti occupa più del previsto, perchè sei costretto ad inserire un ascensore (se lo fai di 2 piani ...no))..quando ne hai fatta una, procedi ad una semplice moltiplicazione......ok......non è un modo adeguato di procedere per un architetto, ma all'esame di stato non c'è tempo......
:
grazie a tutti..
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.