Atti Aversa

messaggio inserito giovedì 1 marzo 2012 da venturelli

[post n° 284839]

Atti Aversa

Hanno pubblicato gli atti...
www.unina2.it/doc/2012/Rip_Studenti/EsamidiStato/architetto/anno_201…
:
ciao, ho appena visto le pubblicazioni gli atti!Ma secondo te, è obbligatorio richiedere il certificato di 104 euro? Cioè si potrebbe fareache a meno oppure potrebbe essere util per tante altre cose? Per l'iscrizione all'albo di Potenza ad esempio richiedono un'Autocertificazione....
:
Ai sensi del D.P.R. 445/2000 è sempre possibile fare una autocertificazione del superamento dell'esame di stato; tuttavia il certificato sostitutivo è l'unico documento valido per il ritiro del diploma originale, che viene consegnato dopo molti anni (anche 7 o 8). Consiglio vivamente di ritirarlo, anche perchè è l'unico documento, in attesa dell'ottenimento del diploma originale, che attesti il superamento dell'esame di stato.
Per questo motivo il certificato sostitutivo va custodito con la massima cura.
:
Ciao Marco, ma tu parli del certificato sostitutivo?perchè in quel caso andrebbe riconsegnato all'avvenuta consegna di quello originale.... Oddio non ci capisco + niente...
:
Esattamente, quello va riconsegnato per la consegna del diploma originale, che solitamente avviene dopo 5 anni o più, anche 10 anni in alcune parti.
Per il rilascio del certificato sostitutivo di solito si deve presentare una domanda alla quale allegare l'attestazione di versamento della tassa regionale NON della regione dove risiede l'abilitato ma quella della regione dove l'abilitato si è LAUREATO, è importante questo aspetto e conviene chiamare l'ateneo di laurea per le info sugli importi e sul numero di c/c.
Si può fare l'autocertificazione per le istanze di iscrizione all'albo, ma lo stato ha delegato alle regioni il controllo dei tributi regionali, pertanto alcuni ordini anche se la responsabilità sulle dichiarazioni sono del sottoscrittore (che in sede di iscrizione autodichiara di aver pagato la suddetta tassa regionale) vogliono cmq che si alleghi l'originale del versamento, poichè la responsabilità del controllo è la loro, è un cane che si morde la coda.

I 104 euro di cui parli tu devi cmq pagarli per iscriverti all'ordine di competenza a meno che tale contributo non sia stato abolito, cosa che dubito visti i tempi di crisi, cercano di raccimolare soldi anche dall'aria che respiriamo.
:
Ciao, ho appena visto il modulo di richiesta e li mi mette 3 Opzioni :
-il rilascio del primo certificato di abilitazione in carta semplice con voto (n. copie)
-il rilascio del primo certificato di abilitazione in bollo con voto (n. copie)
-il rilascio del certificato sostitutivo del diploma di abilitazione (in bollo).

Io quale richiesta dovrei fare?Con l TAssa che pago potrei richiedere ad esempio il 2 in modo tale da non doverlo poi riconsegnare a distanza di molti anni no??
QUindi dovrei chiamare all'Università La Sapienza a efarmi dire a chi intestare il Conto Corrente e poi andare a ritirare ad Aversa!?
MAdooo che casinooooo
:
Anche io mi sono laureata alla Sapienza, sul sito ho trovato queste informazioni:
www.uniroma1.it/didattica/esami-di-stato/diploma-di-abilitazione

il problema è, che parla per gli abilitati entro il 2001...
Se avete maggiori informazioni, mi fate sapere?
:
Guarda qui..penso proprio che sia questo.

www.uniroma1.it/node/7861
:
Ti ringrazio! Sai se lo spediscono, oppure, occorre andare personalmente a ritirarlo?
:
Personalmente oppure deleghi un altra persona e mandi il documento di identità :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.