parcheggi

messaggio inserito sabato 11 maggio 2013 da Bobo

Bobo : [post n° 316180]

parcheggi

In un intervento di nuova costruzione di un edificio residenziale, oltre ad applicare la legge 122 per i parcheggi pertinenziali (da sistemare a raso o in box), e non avendo indicazioni circa gli standard da applicare,per i parcheggi pubblici uso il DM 1444/68 e quindi realizzo parcheggi in ragione di ,ad esempio, 2.50 mq/abitante (con abitante calcolato come 80mc di sup.lorda)

è corretto?!

grazie a chi risponde!
svittorio :
No il cm 14444 indica l'area da destinare alle opere di urbanizzazione secondaria (verde, parcheggi, interesse comune e istruzione) minimo 18 mq per abitante, per i parcheggi privati se non erro devono essere 1 ogni 10 mq realizzabili, cmq sul manuale dell'architettolo dovrebbe riportare
svittorio :
No, per i paarcheggi privati devi tener conto della legge tognoli che prevede 1 parcheggio ogni 10 mc di volume edificabile. il dl prevede solo il minimo da concedere al comune.
Bobo :
ok intanto grazie, ma forse non mi son spiegato bene:

Se mi danno un piccolo lotto da edificare, per quanto riguarda i parcheggi avrò una doppia analisi da fare; Parcheggi privati e Parcheggi uso pubblico:

- l'entità dei parcheggi privati la determino con la legge 122 (tognoli) in ragione di 1mq/10mc

- per i parcheggi d'uso pubblico, invece, come ne determino la quantità da verificare all'interno del lotto?!
svittorio :
Il pubblico con il dm 1444
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.