lotto intecluso

messaggio inserito mercoledì 22 maggio 2013 da rob

rob : [post n° 317291]

lotto intecluso

buongiorno!
ho un dubbio....ma cosa si intende per lotto intercluso tra due lotti costuiti?!
un lotto confinante con un altro lotto con una costruzione non specificatamente "collocata spazialmente" o un lotto confinante con un altro dove il manufatto è a ridosso del confine, quindi l'edificio che devo progettare si dovrà addossare alle pareti della costruzioni già esistenti?
provando a fare 2 tracce con questo dato, non so se devo rispettare la distanza di 5 m dal confine (cosa che non mi riesce) o se devo prevedere una costruzione larga tutto quanto il lotto che si dovrà addossare a degli altri edifici, quindi prevere facciate cieche...
Giacomo :
Un lotto intercluso è un lotto confinante con altri edifici preesistenti, una situazione che puoi trovare nei centri storici o zone di completamento...più difficile trovare casi in zone di nuova edificazione ed espansione. Dovrai sempre prevedere un giunto perchè, seppur "addossandoti" ai vecchi edifici, costruttivamente non puoi fisicamente attaccarli (problemoni in caso di sisma, ma anche con le normali assestamenti statici della struttura).
Fondazioni a plinti zoppi o a platea perchè anche queste non dovranno andare ad inficiare la statica degli altri edifici.
Per quanto riguarda l'architettura dell'edificio, puoi prevedere sia facciate cieche sui lati confinanti con gli altri edifici, sia magari creare dei patii in modo di aprire delle finestre.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.