Esami di Stato 2014: Tracce e notizie sulle commissioni di Roma, Napoli e Aversa

messaggio inserito mercoledì 23 luglio 2014 da Zoe

Zoe : [post n° 345407]

Esami di Stato 2014: Tracce e notizie sulle commissioni di Roma, Napoli e Aversa

Qualcuno conosce le tracce delle prove uscite a giugno scorso nelle sedi di Roma, Napoli e Aversa? o magari qualche sito dove trovarle? su quello de La Sapienza ci sono solo le tracce dal 2013 in poi. E notizie sulle "qualità" delle commissioni, qualcuno sa dirmi qualcosa? Grazie a tutti!!!
PC :
se ti possono essere utili nel sito dell'università di Napoli - www.unina2.it>studenti>esami di stato - ci sono i risultati della prova pratica e della prima prova scritta.
Zoe :
Grazie della dritta!!!
Zoe :
Spero inseriscano presto anche le tracce delle prove!!! Grazie ancora!!!
nymai :
ti posso dire le tracce uscite a roma commissione 1 (presidente strappini):
prova pratica: 1) progettare un edificio sociale x l'emergenza abitativa. il progetto dovrà contenere soluzioni x il contenimento energetico, l'utilizzo di fonti alternative x la produzione di energia, ed il recupero e riutilizzo delle acque. gli elementi sono: lotto rettangolare 70x60, volume tot. 5000 mc, 12 alloggi di sup. utile min 65 mq e max 95 mq, sup. utile totale 1500 mq, h max edificio 15 m. (richiesti pln scala 200, pln vari piani 200, pln alloggio 100, almeno un prospetto e una sezione 200, 2 particolari costruttivi o elementi significativi) + testo descrittivo delle scelte progettuali ed indicazioni delle soluzioni strutturali.
2) progetto di un parcheggio con spazio pubblico integrato. il progetto dovrà proporre soluzioni architettoniche che tengono conto delle condizioni del contesto e dovrà prevedere: parcheggio pubblico interrato ad un livello, localizzazione accesso al parcheggio carrabile e pedonale, spazi di servizio e controllo del parcheggio, copertura parcheggio come piazza pubblica con chiosco/pensilina fermata autobus, edificio a 2 livelli di 400 mq come punto di sosta. (richiesti: elaborati di copertura 200, pianta prospetti sezioni 200, schizzi prospettici) + testo descrittivo delle scelte progettuali ed indicazioni delle soluzioni strutturali. 3) all'interno di un pdz, ai sensi della 167/62, in corso di completamento in un'area di 6 ha, si prevedano e localizzino le aree da destinare agli standard urbanistici. l'area ha forma di trapezio isoscele, con BM 450 me bm 300 m ed h 300 m, la viabilità urbana che la serve è disposta lungo la BM. si consideri che nel pdz sono previsti 1800 ab. oltre a prevederee dimensionare le aree destinate a residenza e quelle agli standard, il candidato dovrà in particolare prevedere e quantificare le aree e l'edificazione ai servizi x l'istruzione: sup. coperta, sup. scoperta, n. piani fuori terra, n. aule necessarie. (richiesti: pln 1000, aree destinate a residenze, impianto stradale di distribuzione interna ed di raccordo con esterno aree x gli standard) + breve relazione inerente la proposta progettuale e relativo dimensionamento delle aree a standard.
seconda prova scritta: 1) riflessione critica sullo svilupo del dibattito architettonico tra modernità e postmodernità. 2) architettura degli archistar e tradizione costruttiva italiana 3) esempi noti sullo sviluppo della cultura del progetto urbano a partire dal dopoguerra ad oggi.
....
... non conoscevo nessun membro della commissione, però, posso dirti, che come mia impressione, rispetto alle commissioni degli anni scorsi, mi è sembrata molto tranquilla e disponibile ..
spero di esserti stata di aiuto ...
Zoe :
Grazie!!! sei gentilissima!!! ché è piuttosto difficile trovare qualcuno che condivida le proprie conoscenze, purtroppo!!! una domanda: per "indicazioni delle soluzioni strutturali" che cosa si deve intendere secondo te? va fatto proprio il calcolo delle strutture?
nymai :
di nulla ... siamo tutti sulla stessa barca ... a mio avviso non vedo nulla di male poter dare indicazioni, considerato che le istituzioni peccano un po' su questo ... ci sono passata, anzi ci sto passando anche io, e so cosa significa avere dubbi su dubbi su dubbi e nessuno che può/vuole risolverteli ... x cui ... è un piacere ...
guarda, relativamente alla tua domanda posso dirti che la commissione è stata molto tranquilla e piuttosto chiara, affermando che è impossibile fare i calcoli della struttura in poco tempo ... quello che richiedevano era x lo più la tipologia di struttura da utilizzare: che tipo di fondazioni prevedevi (se plinti o pali) se la struttura era a telaio (eventualmente l'interasse) e come era composta ,,, se con travi, pilastri, setti ... come era fatta (ca, acciaio, legno ... ) ... tutto qui ... anche perché indipendentemente dal calcolo, un minimo di predimensionamento lo si ha e lo vedono nel disegno: tipo se hai un edificio di 20 piani e fai un pilastro esile, sai già che è impossibile ... comunque tranquilla, la commissione sembrava molto pratica e poco teorica ... dava x scontato che ad es. il pilastro 30x30 regge, ma voleva sapere come faceva a reggersi .. in pratica, da quello che ho potuto capire durante il compito, vogliono sapere cosa caratterizza l'edificio progettato e le scelte che hai adottato e se sai i componenti minimi strutturali e come si collegano tra loro. (un mix tra le basi di tecnologia ed i primi concetti di statica)
.... a disposizione ... buon proseguimento ...
dd :
E come dice Nymai, io non sono passato...ed ancora non me lo spiego, ma la commissione si è dimostrata molto disponibile, in sede d esame, un po' meno nel post..... (non ricevono e non danno spiegazioni)
Cmnq ho fatto la Richiesta d'Atti e presto, spero, saprò dove ho sbagliato!

Spero solo che il mio compito sia stato corretto, e non come successe tempo fa proprio a Roma!

Saluti

DD
Zoe :
Grazie nymai e buon proseguimento a te!!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.