Ammissione II Prova Esami di Stato Napoli Federico II

messaggio inserito venerdì 21 novembre 2014 da Greps14

[post n° 351939]

Ammissione II Prova Esami di Stato Napoli Federico II

Buongiorno ragazzi. Mercoledì ho sostenuto la Prova Grafica e la I prova scritta per l'esame di stato a Napoli - Federico II.
Non conoscendo la prassi, l'accesso alla seconda prova Scritta del 28/11 è in automatico vero?

Il mio dubbio viene dal fatto che in altre sedi bisogna aver superato le prime due prove, per essere poi ammessi alla terza, ossia il "tema".
Dato che i giorni sono pochissimi, 9 a Novembre e solamente 2 a Giugno 2014 nella prima sessione, devo pensare che in questo caso, l'ammessione sia automatica.
L'ufficio esami di stato non sa rispondermi................

Grazie
:
Si, l'ammissione è automatica, solo dopo la correzione delle tre prove sarà decisa l'ammissione all'orale.
:
Cosa state studiando per lo scritto??? Ionon so da che parte cominciare...
:
Io per il momento mi sto preparando su 3-4 architetti del 900 e un'archistar moderna. Poi passerò allo studio dell'architettura bioclimatica e le ultime esperienze innovative. Altri suggerimenti non guasterebbero.
:
Cosa è uscito alla prova grafica???
:
io pensavo alla smart city
:
Sono usciti:
1) Scuola Materna
2) Case a schiera
3) Azienda vinicola
Io sto studiando: Social Housing - Rigenerazione Urbana - Prefabbricazione in Architettura - Architetti del 900 e un architetto moderno.
:
Più o meno mi sto orientando anche io sugli stessi temi. Qualcuno conosce le tracce uscite a giugno?
:
anche io!!! Ma quanto dura la 3 prova?
:
Ho trovato un post qui sul sito. A giugno credo siano usciti L'evoluzione della città di Napoli e il social housing con relativa legislazione.
:
me le ha passate una ragazza che l'ha fatto a giungo
molto molto generiche
1) il candidato doveva fornire il suo concetto di architettura partendo da una frase di Paul Valèry...questa frase faceva riferimento agli edifici che popolano le città e al fatto che nell'eseguire nulla è trascurabile;
2) la città come fenomeno urbano complesso. Il candidato doveva illustrare con esempi noti il valore di tale complessità con particolare riferimento al rapporto tra storia e progetto;
3) finalità e scopi dell'edilizia residenziale pubblica analizzata secondo il quadro normativo

chissà se si ripeteranno o cambieranno completamente tematiche
:
Grazie!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.