PALERMO...PILASTRI....

messaggio inserito mercoledì 23 febbraio 2005 da riccardo

riccardo : [post n° 43387]

PALERMO...PILASTRI....

hanno chiesto anche come si dimensionano travi e pilastri in maniera intuitiva
per le travi in c.a. basta considerare 1/10 della luce:
quindi oer una luce di 7metri...la trave deve essere alta 70cm.
e per i pilastri???
lo sapete???
tiz :
Da quelle vaghe reminescenze che ho...sei sicuro che non sia 1/20 per le travi?.....struttura tipo: trave e pilastro 30x30, luce 6m....comunque verifica.
Ciao
riccardo :
per le travi sono certo!!!!!
considerando la struttura di c.a.
ma i PILASTRI????
cecilia :
X quanto riguarda le travi, ha ragione Riccardo infatti la regola è:
L/10 L/12
Per la parte strutturale del il solaio: L/25
Per i pilastri so che nn vanno mai progettati minori a 30x30 e so che la normativa (D.M. 9 gennaio 1996 art. 5.3.4) stabilisce ex essidelle regole relative alla disposizione e dimensione dell'armatura longitudinale e delle staffe....
riccardo :
non dovresti essere a palermo???
non hai l'esame oggi???
cecilia :
Me lo hanno rimandato xkè ho la varicella.... Se oggi pomeriggio vai a seguire l'orale prova a capire se Panzarella dice qualcosa riguardo al mio caso, sai nn sono riuscita a parlare con lui ma il segretario mi dice che è tutto ok e che è stato lui stesso a parlare con Panzarella! Bo? Io ho sempre paura in queste cose, infatti avevo detto che se c'erano problemi sarei venuta ugualmente.....
riccardo :
se hai parlato con qualcuno stai tranquilla!!!
il problema qui è riuscire a parlare con qualcuno...ma una volta fatto puoi stare tranquilla!!!
cmq io oggi sarò lì!!
e non ti grattare...
cecilia :
Grazie Riccardo sei sempre carino..... (x qaundo verrò a Palermo ti chiedo di consigliarmi un hotel economico; Intanto nn mi sono lasciata sfuggire i tuoi consigli x il ristorante "Divino Rosso"!!).
Speriamo che anche oggi agli orali nn ci siano bocciati! Ad un ragazzo che ha avuto l'esame martedì hanno fatto queste domande:
"...dopo una descrizione del mio prog. mi è stato chiesto:
- altezza di una trave relativa al mio prog.
- disegnare l'impianto eletrico
- disciplinare d'incarico."
stella :
Come va la varicella?!
Mi auguro, che l'impianto elettrico fosse richiesto a chi ha fatto il tema della casa!
stella :
Cosa vuol dire disciplinare l'incarico?!
cecilia :
io so solo questo:disciplinare d'incarico... è disciplinata dalla normativa per le opere pubbliche(merloni), ed è analoga per le opere private...
disciplinare d'incarico è il contratto stipulato tra l'amministrazione appaltatrice e il professionista incaricato.
In un disciplinare d'incarico per una progettazione definitiva sono indicati ad es. la descrizione del progetto con il numero di elaborati richiesti, i tempi di presentazione degli elaborati, le modalità di emissione delle fatture, di pagamento, di risoluzione di eventuali controversie, ecc
cecilia :
La varicella va bene e x me è stata una fortuna xkè oggi temo che nn sarei riuscita a superarlo quest'esame! X l'impianto elettrico io so che continuano a chiederlo x la residenza(che è il mio caso) e chiedono anche l'impianto idrico e delle fogne!!
stella :
Se hai possibilità di ricevere fax ti posso girare degli schemi! Hai capito come funzione vasca imhoff e condensa grassi? Se hai bisogno te le spiego anche da qui!
cecilia :
Ho letto solo ora del tuo messaggio sulle vascheimhoff e condensa grassi...... Ma da cosa dovevo capire?
luciano :
il predimensionamento di massima si fa in base ai soli carichi verticali (N)
A = s' x N
dove:
s' = 8,5 N/mmq (per un cls Rck 25)
N = sforzo assiale
A = b x h
stella :
Guarda il messaggio all'inizio di oggi di gio!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.