dubbio

messaggio inserito mercoledì 29 giugno 2005 da de

de : [post n° 54591]

dubbio

scrivendo in alto a sinistra TEMA 3, rischio di essere bocciato perché ho reso riconoscibile la tavola????
io l'ho fatto a milano...

ps.. a firenze li hanno sterminati.......
franco :
prima di tutto sei un LUI..... hai scritto "essere bocciatO", quindi sei un LUI....... scherzo... è impossibile rendere completamente anonima una tavola, l'importante è che tu non abbia scritto nome e cognome, allora sarebbe proprio palese.
de :
..per l'aiuto psicologico. il mio è tutto a matita. non ho usato nemmeno colori quindi in realtà di riconoscibile c'è solo quella 'cazz.ta' di scritta che non so perché quando l'ho messa, poco prima di consegnare...guardavo inebetito la mia mano scrivere...tema...n°...3.... che pirla che sono!
potevo anche cancellarlo. comunque ci rido sù anche se non sembra perché tanto....in fondo non me ne frega nulla...ho dato il max :)
grazie ancora!
pippo :
Ragazzi la riconoscibilità è per chi ha una segnalazione. Non si filano proprio persone sconosciute come noi.Se hai la segnalazione, invece, stai tranquillo che ti riconoscono!!!Anche se non fai segni particolari E poi scrivere il tema scelto sulla tavola non fa altro che velocizzare il compito dei professori...quindi tranquilli se ci dice bene passeremo...ciao
Mikko :
Ha ragione pippo sulle seghe mentali (e come potrebbe non averla....) la riconoscibilità potrà mai dipendere dalla scritta TEMA 3 ?! a palermo si scriveva nome e cognome su ogni foglio in basso a sinistra.....e anke io ho scritto in alto a destra TEMA 3....
katia :
A firenze sterminano la gente ad ogni sessione... si vede che a quei bastardi non sono bastati i soldi delle tasse...vogliono anche quelli dell'iscrizione e dei bolli per questo esame inutile che come sempre continua a contraddistinguere solo questo paese medioevale..
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.