aiutino bis!!

messaggio inserito sabato 4 febbraio 2006 da gigia

gigia : [post n° 73270]

aiutino bis!!

-Cosa bisogna sapere del testo unico n° 380/2001 in sunto?
-Cosa bisogna sapere della Legge Merloni e legge regionale n° 7/2002 in sunto?
-Dal tipo di appalto cosa si stabilisce?
Fede :
- del D.P.R. 380/2001, non devi sapere nulla in particolare oltre al fatto che è il testo unico in materia di edilizia, che è entrato in vigore nel 2003 ed ha recepito al suo intermo la Lunardi l.443/2001 (la quale ha introdotto la dia onerosa); quando parlerai dei titoli abilitativi per edificare gli dirai come sono cambiati in relazione al testo unico (attualmente ci sono DIA, DIA onerosa, permesso di costruire e opere libere), inoltre con il testo unico è stato introdotto lo sportello unico, è stato eliminato il parere obbligatorio della commissione edilizia ed è stata soppressa l'autorizzazione edilizia;
- della Merloni devi conoscere l'iter dell'opera pubblica, le fasi della progettazione (preliminare, definitiva ed esecutiva) ed i relativi documenti, le figure coinvolte, i tipi e modo di appalto;
- il tipo di appalto concerne la la sfera economica e le modalità di valutazione dei lavori (a corpo, a misura, misto, a regia, in concessione, lavori in economia), le modalità di appalto vengono determinate dalla stazione appaltante (asta pubblica, licitazione privata, appalto concorso, appalto integrato)
gigia :
Ciao Fede, scusami se ti disturbo ancora ma cosa intendi per DIA, DIA onerosa, permesso di costruire e opere libere ?
Grazie ancora
Fede :
Il permesso di costruire (titolo oneroso= costo di costruzione+ oneri di urbanizzazione )si richiede per nuove costruzioni, ristrutturazione urbanistica ed edilizia che comporti aumento di sagome , volumi, unità immobiliari e cambi di destinazioni d'uso (quest'ultimo solo per la zona A);
la DIA (gratuita si pagano solo costi relativi ai diritti di segreteria) è principalmente per le opere di manutenzione starordinaria e restauro e risanamento conservativo;
la Dia onerosa ( autodetermini gli oneri concessori) è per le nuove costruzioni da edificare in aree inserite nel perimetro di un piano attuativo dettagliao;
le operre libere sono quelle di manutenzione ordinaria, abbattimento barriere architettoniche che non comportino inserimento di rampe o ascensori o comunque volumetrie aggiuntive e per le opere di ricerca temporanea nel sottosuolo.
gigia :
Grazie mille!!!
ciccio :
la dia onerosa (superdia) puo ' essere utilizzata anche x interventi di ristr. che portino ad un organ. edil. in tutto o in parte diverso dal precedente, aum. di unita immobil... (limitatamente a immobili compresi nelle zone A).
gigia :
-Cosa intendi per sportello unico?
- Per parere obbligatorio della commissione edilizia intendi quello per il rilascio della concessione?
- In base a cosa si determina l'onorario spettante all'imprendotore nel tipo di appalto a regia e a concessione?
Fede :
-lo sportello unico dell'edlizia è l'ufficio che centralizza tutte le attività edilizie di un comune, curando i rapporti del comune con i cittatadini e le altre pubbliche amministrazioni per il rilascio e l'ottenimento di tutti i permessi necessari;
-sì;
-questa domanda non mi è molto chiara; nell'appalto a regia il committente mette le materie prime e la direzione lavori e il committente è di solito un tecnico abilitato...di più non saprei; nell'appalto in concessione, il committente affida ad una società di fiducia la realizzazione dell'opera sotto tutti gli aspetti e in cambio l'appaltatore gestisce economicamente il bene per un certo quantitativo di anni (definito dalla concessione).
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.