Confronto su problematica non comune

messaggio inserito sabato 6 ottobre 2018 da arkekky

[post n° 413439]

Confronto su problematica non comune

Salve, sono un architetto che opera da 20 anni e mi trovo per la prima volta a dover risolvere un problema inusuale.
Ho una casa con solaio e tetto in legno che presenta un notevole scollegamento delle strutture verticali (tramezzi) a piano primo solo che la causa non è dovuta alla flessibilità del solaio ma al massetto sul quale sono stati erroneamente poggiati i tramezzi.
La mia idea sarebbe quella di intervenire in modo puntuale mediante iniezioni così da non eseguire un intervento di consolidamento invasivo ma semplicemente puntuale andando a creare la necessaria rigidità sotto i tramezzi mediante un sistema simile nel concetto delle sottofondazioni.
Per la vostra esperienza è corretto? che prodotti dovrei valutare?
Grazi mille della collaborazione.
arch. alberto checchi
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.