Arredo urbano

messaggio inserito martedì 27 marzo 2007 da Stef_

Stef_ : [post n° 119349]

Arredo urbano

Buongiorno a tutti
Qualcuno può darmi qualche dritta?
Mi è stato chiesto di progettare una sistemazione di un'area a verde donata ad una parrocchia, a servizio dell'oratorio ( giostrine per bambini, panchine e pensiline per la sosta dei vecchietti e forse anche un piccolo parcheggio). Quali sono le procedure burocratiche da seguire? E' sufficiente una DIA? Considerando che il compenso è un posto in paradiso cosa mi consigliate di fare?
grazie a chiunque mi aiuterà
ma :
una lettera di incarico ed una parcella, ti possono pure promettere un posto in paradiso ma non si puo pretendere che si lavoro per la gloria.
Se non ricordo male ieri a Roma un uomo si e' incatenato davanti al suo negozio per non essere sfrattato dal vaticano......saranno degli schrezi da prete?
lorenzo :
concordo pienamente con ma...
NON si lavora gratis...
e non ti preoccupare che si rifaranno della spesa grazie a tutti i soli di ici che non pagano.
So che la mia è una posizione pregiudizievole... ma viva la sincerità...
Stef_ :
mille per la solidarietà ragazzi.....cercherò di vedere cosa ne può uscire!!!
invece per quanto riguarda permessi e simili al comune come ci si comporta? potrebbe essere un motivo per fargli capire che il lavoro non si limita ad uno schizzetto e ad un consiglio su dove posizionare la panchina. Ho il primo sopralluogo oggi pomeriggio...
lorenzo :
tutto quello che hai citato è tranquillamente realizzabile con una dia; se non ne hai mai fatte devi rimediare un fac-simile adottato dal tuo comune e scrivere di conseguenza la domanda e la relazione e fare tutti gli elaborati richiesti...
Comunque dì ai tuoi committenti che purtroppo per una dia ci sono dei diritti di segreteria da pagare...
Stef_ :
grazie Lorenzo...ho già fatto delle dia ma per altri tipi di progettazione....e il comune dove fare l'intervento non è il mio...quindi questo significa ulteriore tempo da perdere!
Vedrò bene come organizzarmi o come aggirare l'ostacolo dicendo che non ho il tempo di dedicarmici!
anche se è un peccato, mi piacerebbe fare qualcosa di diverso da quello di cui mi occupo di solito!
ancora grazie
vale :
Se vai sul sito di tale comune alla voce arredo urbano o qualità urbana, dovrebbe esserci quasi di sicuro un regolamento che disciplina la progettazione di tali aree e ti da anche l'indicazione sulle procedure che devi seguire, cosa e come presentare il progetto..
Stef_ :
grazie...ma già fatto. sul sito non c'è assolutamente niente!
tra l'altro ho effettuato il sopralluogo, in realtà si tratta di una pineta! e il prete vuole abbattere dei pini....che casino!
mi toccherà andare al comune e parlare con qualche tecnico, sperando di incontrarne qualcuno competente. temo ci sia un vincolo ambientale
lorenzo :
per mettere due altalene e quattro paperelle il prete vuole abbattere dei pini?
Temo, (e spero) che il comune e le autorità eventualmente preposte, non diano il nulla osta all'abbattimento......

ti consiglio di inserire le nuove strutture senza toccare gli alberi.
vale :
Ti prego vivamente di non dare retta al prete e sradicare gli alberi.. certe cose si possono fare solo con motivazioni concrete.. non farti manipolare!! Cerca di prendere tempo e raccogliere tutte le info possibili, facendoti pagare anche il minimo se vuoi (non sappiamo se il paradiso esiste in fondo no??)
Stef_ :
mi rendo conto dell'assurdità della cosa...però ho potuto constatare che dove vuole fare il parcheggio ci sono molti pini secchi e anche alcuni tronchi tagliati....mah. Devo informarmi su quale sia l'ente che si occupa dei vincoli in zona e chiedere chiaramente cosa si può fare e cosa no.
grazie ancora ragazzi
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.