detrazioni 36% e 55%

messaggio inserito lunedì 28 aprile 2008 da elena

[post n° 160263]

detrazioni 36% e 55%

Buongiorno a tutti. In caso di manutenzione straordinaria dove alcuni interventi riguardano anche il risparmio energetico, come mi comporto con le detrazioni?
Devo distinguere tra le varie voci se si tratta di ristrutturazione (quindi 36%) e risparmio energetico (55%), giusto?
E per i tetti massimi come mi comporto?
Non so se mi sono spiegata, grazie a tutti
:
se per esempio hai rifatto il tetto e ci hai messo l'isolante devi contare la struttura portante con 36 % e l'isolante, guaina ecc... come 55%.
Se hai cambiato gli impianti dovrai contare tubature, riscaldamento pavimento o radiatori per 55% e sottofondi, piastrelle ecc..al 36 %.
Nel 55% metti tutto quello che potrebbe migliorare il comfort termico dell'abitazione, il resto è 36%.

Quando mandi i documenti all'enea tu devi indicare quello che hai speso, anche se supera il tetto massimo e quando ti chiede l'importo su cui calcolare la detrazione metti l'importo massimo previsto per legge (30000 euro o 60000 euro non ricordo bene, dipende dai casi...)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.