Informazioni Professionali

messaggio inserito venerdì 4 luglio 2008 da Angelo

Angelo : [post n° 167338]

Informazioni Professionali

Salve,
ho un quesito che non riesco a risolvere. Spero di aver trovato il posto giusto per avere una risposta o quanto meno un chiarimento.
Il quesito è il sequente:
è possibile far cancellare un'atto d'obbligo unilaterale con il quale si vincolava lotto di terreno pari a 750 mq. con il comune di roma per il rilascio della licenza?
La situazione più dettagliata è la seguente:
- rilascio licenza edilizia nel 1957
- atto d'obbligo su intero lotto fatto nel 1957
- successivamente il lotto è stato suddiviso (frazionato) e attualmente in catasto risultano tre particelle. due all'urbano (fabbricato + corte circostante) e una ai terreni (lotto di 325 metri indipendente).
- il lotto ricade in zona edificabile
- il lotto che è individuatao al catasto terreni è pari a 325 mq. e potrebbero esserci i presupposti (indici, distanze, ecc) per poter chiedere una concessione edilizia per circa 75 mq.
Spero che qualcuno di voi possa essermi di aiuto..ve en sarei molto grato
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.