percentuale INPS-INARCASSA

messaggio inserito lunedì 14 luglio 2008 da crimi

crimi : [post n° 168289]

percentuale INPS-INARCASSA

Ma è vero che la percentuale da versare a INARCASSA si calcola sul reddito e quella della gestione separata INPS è fissa? Cioè, se uno guadagna poco deve comunque versare tantissimo con la gestione separata?
delli :
no... si calcola sul reddito (non so quale rigo dell'UNICO è l'imponibile) anche quella INPS solo che l'aliquota è decisamente più alta (credo siano arrivati intorno al 26% contro 10+2 di inarcassa)
bye bye
crimi :
In pratica è molto più conveniente l'INARCASSA che L'INPS, giusto??? Ma sono costretta a lasciare il mio secondo lavoro perchè con quello sono iscritta alla gestione separata... cavolo...
Saretta :
..pagherai doppio, ma non penso sia obbligatorio chiudere la posizione INPS..
Saretta :
volevo rispondere all'altro post!
crimi :
COSA Saretta???
Saretta :
Da qll che ho capito io (fonte: commercialista), si possono tenere aperte sia la posizione Inps (gestione separata) che Inarcassa. Questo comporterebbe il versamento doppio dei contributi, quindi è sconveniente...Di sicuro l'inps non conviene, anche perchè ora come ora non riescono a pagare le pensioni e quindi aumenteranno la percentuale da versare (sempre la commercialista mi ha detto che vorrebbero alzarla fino al 38%).Non vorrei darti info sbagliate, perchè non chiedi conferma al tuo commercialista???
Saretta :
all'inps mi hanno spiegato che la tua posizione non viene cancellata ma solo congelata nel caso passassi ad inarcassa (come ho fatto io)...
crimi :
Ho chiamato il commercialista e anche lui mi ha detto che INARCASSA è molto più conveniente... Lui mi ha detto però che dovrei chiudere il contratto a progetto perchè è in compatibile con la libera professione... Voi me lo confermate?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.