pos

messaggio inserito lunedì 14 luglio 2008 da fra

fra : [post n° 168358]

pos

un mio amico titolare dell'impresa mi ha chiesto di redigere il pos, lo posso fare io come archietto? ho fatto il corso sulla sicurezza. M mi sembra che il pos lo deve fare l'impresa no?
in caso affermativo come è l'iter da seguire?
grazie..
fra
fra :
Mi spiego meglio, io glielo posso fare. Lui lo dovrebbe firmare, ma non ha fatto nessun corso, se non lo può firmare come fa?
malo :
lo puoi fare, comprati uno dei tanti libri specifici che ci sono in libreria e intervista il tuo amioco imprenditore su libro matricola, machinme di cui è in possesso, operai, e così via, tu non ti firmare, quello di fare il pos è compito dell'impresa stessa
arko :
all'esaustività di Malo. Il pos lo fa l'impresa, ma quasi sempre solo sulla carta. Il pos deve a tutti gli effetti essere compatibile con le predisposizioni del PSC redatto ovviamente da una figura esterna alla committenza e all'impresa esecutrice. Spesso per evitare inutili lungaggini, e per incapacità delle piccole imprese, il tecnico che fa il psc, fa anche il pos, in modo che siano compatibili, e poi lo fa firmare al titolare.
Vichy :
deve firmare il documento, il pos, che per le altre attività sarebbe un documento valutazione rischi. Poi dovrebbe avere un rspp con un corso 626 seguito (che non è più di 16 ore) costituito da 3 moduli di cui il modulo b è per il settore Ateco di appartenenza. Può essere il datore, uno interno o uno esterno. L'importante è che ci sia un responsabile del servizio rpevenzione e protezione. Ma questo prescinde dal documento dei rischi. Tutto questo nel caso abbia dei dipendenti. ciao
fra :
si ho capito, io mi faccio dare il psc del cantiere in cui lavora, redigo un pos compatibile. lo firma lui...ma se non ha fatto quel corso di 16 ore che dice Vicky, non lo può firmare giusto? e ci vuole un rspp? se non può essere lui o fa il corso subito o si trova uno che glielo faccia?
grazie
fra
Vichy :
lo può firmare come datore di lavoro (conosce i suoi rischi) e questa è una cosa, in più l'rspp nonchè il responsabile ponteggi, il responsabile di rponto soccorso ecc sono figure che per legge ci devono stare. L'rspp può essere anche esterno (il corso NON è più da 16 ore) i responsabili antincendio e pronto soccorso devono essere interni. Tutti con appositi corsi. molti se ne sbattono di tutta sta roba però boh se viene la asl ti fa la multa
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.